Poche nascite in città

Da Erika a Jialin, dieci anni di primi nati in quel di Bergamo

Da Erika a Jialin, dieci anni di primi nati in quel di Bergamo
05 Gennaio 2018 ore 10:00

Una notizia buona e una cattiva. La buona: si continua a nascere, e vedono la luce nella nostra terra tanti bambini di origine straniera. La cattiva: nella notte del primo giorno dell’anno degli ultimi dieci anni, fra i primi nati, non c’è nessun “cittadino”, altro segnale che sta a confermare il basso indice di natalità di Bergamo.

2018. Quest’anno prima a nascere in assoluto in Bergamasca una bambina cinese, Jialin Lu, primogenita di mamma Yun Lin e di papà Shiyi. La piccola Jialin è uno scricciolo, pesava alla nascita due chili e 115 grammi. Non è stata neppure una partenza al fulmicotone, la prima nata in Bergamasca è arrivata diciannove minuti dopo la mezzanotte, nell’ospedale di Treviglio. Secondo nato un bambino di Calolzio, Samuele Butti, del peso di due chili e 229 grammi, venuto alla luce al Policlinico di Ponte San Pietro quando la mezzanotte era passata da quaranta minuti. Il primo nato in città, al Papa Giovanni, è venuto alla luce alle 5,28; la famiglia abita a Foresto Sparso, il bimbo si chiama Angelo Sora.

4 foto Sfoglia la gallery

2017. Lo scorso anno primo a nascere era stata Giulia Rigamonti, dieci minuti dopo la mezzanotte a Ponte San Pietro; papà Marco e mamma Michela Cortinovis abitano a Curno. Il secondo era stato Matteo Calvi, al Papa Giovanni all’1,18; Matteo con il papà Massimiliano e la mamma Moira abita a Petosino.

2016. Nel 2016 la prima nascita era avvenuta a l l’ospedale di Clusone, un solo minuto dopo la mezzanotte, Carlotta, del peso di tre chili e 360 grammi, è stata la terza nata in Italia. Papà Mirko e mamma Alice vivono a Sovere. Al secondo posto in provincia ancora una nascita nell’ospedale dell’Alta Valle Seriana, a venire al mondo, alle 0,57, era stato Lorenzo Gherardi, da mamma Barbara e da papà Marco; Lorenzo pesava tre chili e 250 grammi. Un minuto dopo, al Papa Giovanni, in quel primo gennaio del 2016, veniva alla luce Nicolò, un bambino abbastanza robusto, del peso di tre chili e 620 grammi; i genitori, Jessica e Giovanni, sono di Caravaggio.

4 foto Sfoglia la gallery

2015. Andiamo indietro di un altro anno e arriviamo al 2015 quando il primo nato è arrivato al Papa Giovanni: si tratta di una bambina, Giorgia, arrivata nel mondo alle 0.11: ormai ha già compiuto tre anni. I genitori di Giorgia si chiamano Melissa e Matteo, abitano a Brembate Sopra; in quella notte di tre anni fa, al Papa Giovanni vennero alla luce ben cinque bambini. Al secondo posto un bambino nato al Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo: si chiama Flavio e vide la luce trentasette minuti dopo la mezzanotte. Poi ecco il piccolo Dennys, venuto al mondo a Treviglio all’1,49. Un bambinone del peso di tre chili e novecento grammi che è nato proprio nel giorno del compleanno di suo papà Daniel. Tra i “rapidi” dell’anno anche un bimbo di genitori ucraini, Maksym, e un altro di genitori nigeriani, la piccola Jennifer.

2014. Il primo di gennaio del 2014, ormai quattro anni fa, primo a nascere fu Roberto, partorito nell’ospedale di Alzano, figlio di una coppia di Osio Sotto; il primo nato al Papa Giovanni fu invece una bimba, Anna, nata alle 6,12; i genitori sono Lucia e Paolo, vivono a Longuelo: la mamma è un medico del Papa Giovanni. Alle 3.33 del primo gennaio del 2014 è nato a Clusone Mattia, nato da Michela…»

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 8 di Bergamopost cartaceo, in edicola fino a giovedì 11 gennaio. In versione digitale, qui.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia