Da Matt Ryan a...

I 10 sportivi più pagati al mondo

I 10 sportivi più pagati al mondo
Personaggi 11 Ottobre 2014 ore 13:00

Diventare affermati sportivi è il sogno di qualsiasi ragazzino: che sia calciando un pallone, impugnando una racchetta, o al volante di un’auto, il fascino di diventare l’idolo di migliaia di tifosi non lascia indifferente nessuno. I pregi dell’essere un campione dello sport sono innumerevoli: fama, magari addirittura gloria e, perché no, un consistente stipendio. Essere fra i migliori interpreti di una qualche disciplina sportiva, infatti, garantisce guadagni da capogiro, forse anche più di quello che ci si possa immaginare. Ma quali sono gli sportivi più pagati al mondo? La risposta la offre la rivista Forbes.

 

10) Matt Ryan

matt ryan

Si guadagna l’ultimo posto disponibile in classifica il quarterback degli Atlanta Falcons, blasonata squadra di football americano di cui Ryan è bandiera indiscussa, avendo per ora militato sempre e solo nelle file dei “falchi”. Fra ingaggio e sponsor, Ryan porta a casa 32,3 milioni di euro all’anno.

 

9) Rafael Nadal

Internazionali di tennis BNL d'Italia 2013

Dopo un paio d’anni di appannamento, dove sembrava aver perso tutto il suo smalto, il tennista spagnolo è tornato a giocare ai livelli stratosferici a cui ci ha da sempre abituato, vincendo quest’anno il suo nono Roland Garros e intascando 32,8 milioni di euro.

 

8) Phil Mickelson

phil mickelson

Il golf è notoriamente uno sport particolarmente elitario, riservato a ben definite classi sociali; naturale effetto di questo, sono gli elevatissimi ingaggi che percepiscono i migliori giocatori. Lo sa bene Phil Mickelson, vincitore per ben 5 volte di uno dei grandi tornei Major, e pagato, per queste sua somma abilità, 39 milioni di euro all’anno.

 

7) Roger Federer

roger federer

In settima posizione un altro tennista: Roger Federer ha animato il tennis dell’ultimo decennio grazie alla sua classe e all’infinito dualismo con il rivale Nadal. L’età non è ormai più dalla sua, ma il superbo talento e l’infinito palmares gli permettono di meritarsi ancora 41,5 milioni di euro annui.

 

6) Tiger Woods

tiger woods

Uno dei giocatori di golf più famosi di sempre, Woods ha saputo vincere, dal 1997 ad oggi, ben 14 tornei Major. Salito alla ribalta delle cronache rosa per la love story con la bella sciatrice americana Lindsey Vonn, non pago di tanta fortuna ha ben pensato di guadagnare quest’anno 45 milioni di euro.

 

5) Kobe Bryant

kobe bryant

Dopo Michael Jordan, probabilmente il più celebre e rappresentativo giocatore di basket dell’ultimo trentennio. Bandiera dei Los Angeles Lakers e grande protagonista delle numerosissime vittorie degli ultimi anni, il “Mamba”, nonostante un 2013 passato ai box a causa di un grave infortunio, ha comunque intascato 45,5 milioni di euro.

 

4) Lionel Messi

lionel messi

Al quarto posto il fuoriclasse argentino del Barcellona, uno dei calciatori più forti di tutti i tempi e, secondo alcuni, addirittura il migliore di sempre. Le sue vittorie con i catalani sono incalcolabili, il numero dei suoi gol tanto quanto, il suo guadagno annuale invece è ben definito: 47,8 milioni di euro.

 

3) LeBron James

lebron james

Sul gradino più basso del podio, il giocatore più forte e decisivo dell’attuale NBA. Potenza fisica, istinto, e tecnica notevole fanno di LeBron James un cestista incredibile nonché un fantamilionario: all’anno, sono 53,4 i milioni di euro che scivolano soavemente nel suo portafoglio.

 

2) Cristiano Ronaldo

cristiano ronaldo

Se nessuno è ancora riuscito, e probabilmente mai riuscirà, a stabilire con assoluta certezza chi fra Messi e CR7 sia il giocatore più forte del mondo, almeno in termini di guadagni una certezza su chi la spunti c’è. Il campionissimo portoghese del Real Madrid, fresco vincitore della Champions League, grazie al suo ingaggio stellare e all’enorme appeal che ha nei confronti degli sponsor, incassa 60 milioni di euro all’anno.

 

1) Floyd Mayweather

floyd mayweather

Forse inaspettatamente, lo sportivo più pagato al mondo è il pugile americano capace di disputare 47 incontri in carriera e di vincerli tutti. Nel 2014 è sceso sul ring per soli 72 minuti, guadagnando però 77 milioni di euro, più di un milione al minuto: il soprannome “Money” è tutt’altro che ingiustificato…

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità