Bene il giovane Romanò

Olimpia, fuochi d’artificio al debutto Vittoria secca 3-0 in casa di Ortona

Olimpia, fuochi d’artificio al debutto Vittoria secca 3-0 in casa di Ortona
15 Ottobre 2018 ore 09:31

Tutte le perplessità derivanti dalla rescissione con l’opposto polacco Pawel Adamajtis, non ancora rimpiazzato, sono state letteralmente spazzate via dal campo. Nell’esordio stagionale in campionato, l’Olimpia Bergamo non si è persa in chiacchiere, ma ha lasciato spazio ai fatti che evidenziano un rotondo successo per 3-0 in casa della Sieco Service Ortona, una fra le diverse concorrenti ai primi quattro posti del girone blu di A2. Comincia quindi nel migliore dei modi il nuovo corso targato Alessandro Spanakis che, in attesa di un innesto nel reparto degli opposti – nei giorni scorsi è circolato il nome dell’italo-cubano Alejandro Rizo -, si gode la buona prestazione di Romanò, monzese classe 1997 che nella scorsa stagione ha vestito la maglia di Potenza Picena.

 

 

Ma il giovane opposto non è l’unica novità nello schieramento titolare: rispetto alla passata stagione troviamo infatti l’esperto Garnica in cabina di regia, i due posti quattro Shavrak e Tiozzo e il rientrante Erati al centro, mentre Ortona propone Lanci in palleggio, Marks opposto, Ogurcak e l’ex Dolfo schiacciatori-ricevitori, Simoni e Menicali al centro e Tosacani libero. L’avvio di gara è molto equilibrato ma con l’Olimpia – piuttosto imprecisa in ricezione – costretta sempre ad inseguire (11-8) prima di trovare la giusta brillantezza con i martelli per il sorpasso (17-20). I bergamaschi si fanno riacciuffare, ma a togliere le castagne dal fuoco ci pensa una doppietta di Romanò (23-25) che chiude così il suo primo set in maglia Olimpia con 7 punti e 44 per cento in attacco.

4 foto Sfoglia la gallery

La prestazione dell’ex Dolfo è tutt’altro che da incorniciare (solo 4 punti a referto) e questo aiuta parecchio la squadra allenata da Spanakis anche nelle frazioni successive. Parallelamente, invece, cresce l’apporto dei centrali, rimasti un po’ in ombra nella prima frazione, e rimane costante il rendimento dei martelli. Ciò consente all’Olimpia di guidare costantemente le operazioni nel secondo parziale e di chiudere 19-25 grazie al timbro a muro di Erati e all’ennesimo punto di Romanò. Stesso copione anche nel terzo set, con Ortona che sparisce dal campo, sbaglia continuamente e spiana la strada ai bergamaschi che non perdono l’occasione per mettere la parola fine al match: Shavrak sale in cattedra e prende per mano la squadra (15-20), poi un altro muro di Erati chiude i giochi (17-25).

 

Sieco Service Ortona-Olimpia Bergamo 0-3
(23-25, 19-25, 17-25)

Sieco Service Ortona: Simoni 7, Dolfo 4, Lanci 1, Marks 13, Ogurcak 12, Menicali 5, Toscani (L), Pesari (L), Sorrenti. Non entrati: Zanettin, Berardi, Sitti. Allenatore: Lanci.

Olimpia Bergamo: Erati 11, Cargioli 5, Tiozzo 8, Garnica 1, Shavrak 11, Romanò 14, Innocenti (L), Franzoni. Non entrati: Cioffi, Cogliati, Gritti, Sette. Allenatore: Spanakis.

Arbitri: Zingaro di Foggia e Dell’Orso di Pescara.

Durata set: 28’, 27’, 24’. Totale 79’.

Note: muri 4-10, aces 3-6, errori in battuta 13-11.

 

Risultati prima giornata

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania-Club Italia Crai Roma 0-3 (15-25, 22-25, 23-25)

Gioiella Gioia del Colle-BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 3-1 (20-25, 25-15, 25-17, 25-20)

Sieco Service Ortona-Olimpia Bergamo 0-3 (22-25, 19-25, 17-25)

Pool Libertas Cantù-Gas Sales Piacenza 1-3 (25-13, 19-25, 20-25, 18-25)

Tipiesse Cisano Bergamasco-Videx Grottazzolina 1-3 (26-24, 23-25, 22-25, 22-25)

Pag Taviano-Materdominivolley.it Castellana Grotte 2-3 (25-22, 25-17, 22-25, 21-25, 15-17)

Elios Messaggerie Catania-Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 3-0 (25-13, 25-18, 25-18)

 

Classifica

Elios Messaggerie Catania 3, Olimpia Bergamo 3, Club Italia Crai Roma 3, Gioiella Gioia del Colle 3, Gas Sales Piacenza 3, Videx Grottazzolina 3, Materdominivolley.it Castellana Grotte 2, Pag Taviano 1, Tipiesse Cisano Bergamasco 0, Pool Libertas Cantù 0, BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 0, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 0, Sieco Service Ortona 0, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 0.

 

Prossimo turno

Sabato 20 ottobre 2018, ore 17:

Club Italia roma – Pag Taviano

Sabato 20 ottobre 2018, ore 20.30:

Tinet Gori Wines Prata di Pordenone – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania

Gas Sales Piacenza – Elios Messaggerie Catania

Domenica 21 ottobre 2018, ore 18

Olimpia Bergamo – Gioielle Gioia del Colle

Materdominivolley.it Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Tipiesse Cisano Bergamasco

Domenica 21 ottobre 2018, ore 19

Videx Grottazzolina – Sieco Service Ortona

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia