Dal Giornale di Merate

Orsi, il Re Mida del panettone «Ne vendo anche a Ferragosto»

Orsi, il Re Mida del panettone «Ne vendo anche a Ferragosto»
24 Luglio 2019 ore 10:00

I regali di Natale possono arrivare anche… a luglio. Il panettone artigianale preparato dal lecchese (di Brivio) Maurizio Orsi, titolare del forno pasticceria con sede a Missaglia, è arrivato infatti nella finale del «Panettone Day», competizione che premierà, a settembre, il migliore dolce d’Italia. Una sfida ad altissimo livello che quest’anno si terrà in una location d’eccezione: il bistrot di Cracco in Galleria a Milano. D’eccezione anche la giuria che dovrà decidere quale tra i cinque panettoni arrivati in finale sarà il migliore. Saranno il palato, l’olfatto e il tatto dei noti Iginio Massari, Davide Comaschi e dei pasticcieri del laboratorio Sal De Riso a decretare il vincitore.

 

 

Un exploit davvero sorprendente, ha raccontato Orsi nella sua panetteria a Missaglia: tra cinquecento partecipanti, la sua “opera” è stata selezionata tra i primi cinque.  «Ho iniziato a fare panettoni quasi per scherzo, circa nove anni fa, su consiglio di un mio amico – ha spiegato Orsi, che ci ha incontrati nel suo laboratorio – Da lì ho iniziato a prenderci gusto. Io non nasco come pasticcere, quindi in teoria partivo svantaggiato…». Da panettiere, amante dei lievitati, come si definisce, si è negli anni appassionato ai panettoni artigianali tanto che per quattro volte è risuscito ad arrivare tra i finalisti del  «Panettone Day». «All’inizio i panettoni non mi venivano, poi però, piano piano, hanno iniziato ad essere apprezzabili. Per me è tanto lavoro in più, ma è una soddisfazione vederli crescere nel forno. Anche se il piacere più grande arriva quando il cliente torna in negozio e ti fa i complimenti». E i panettoni in quel di Missaglia sono davvero amati, e non solo a Natale. «C’è un cliente che me lo chiede per Ferragosto» ha scherzato, confermando però quanto ormai quello che un tempo era un dolce tipico del Natale oggi conosca invece vari «utilizzi» anche in altri periodi dell’anno.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia