La notte del ballottaggio

L’attesa, i tweet, la festa

L’attesa, i tweet, la festa
09 Giugno 2014 ore 13:35

L’attesa è durata poco più di un’ora. Alle 00.20 l’ultima sezione ha decretato quello che fin dai primi momenti dello spoglio è apparso evidente: Giorgio Gori era in netto vantaggio sullo sfidante Franco Tentorio.
Nelle due sedi dei comitati elettorali i sentimenti erano contrastanti. A Casa Tentorio la crescente preoccupazione si è trasformata presto in delusione. Nella sede dello sfidante in via XX settembre sorrisi e abbracci, la consueta atmosfera che annuncia la vittoria.
Per Bergamo è stata una notte di cambiamento. Dopo 5 anni di governo del centrodestra, il PD renziano conquista Palazzo Frizzoni.
«Ora si inizia con un nuovo corso», è stato il primo commento di Giorgio Gori, «Ringrazio e saluto Franco Tentorio. Dedico questa vittoria alla mia famiglia». E la famiglia, al completo, ha festeggiato fino a tarda notte davanti al Comune insieme ai sostenitori di Gori, che hanno dato vita a una festa spontanea.
Tentorio, con i figli e la moglie Angela, ha lasciato la sede del comitato elettorale verso l’una di notte.

L’attesa

8 foto Sfoglia la gallery

I tweet
Anche nella rete si sono rincorsi i commenti. Via Twitter o Facebook, decine di persone si sono congratulate con il neo-sindaco e hanno voluto dire la loro.

8 foto Sfoglia la gallery

La festa

16 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia