Persone
Secondo gli utenti TripAdvisor

Il miglior ristorante al mondo

Il miglior ristorante al mondo
Persone 20 Ottobre 2015 ore 12:35

Il miglior ristorante al mondo di alta cucina? È il Martin Berasategui di Lasarte, piccola cittadina spagnola incastonata nei Paesi Baschi. A dare il verdetto TripAdvisor, la discussa piattaforma internazionale che pubblica recensioni e impressioni dei viaggiatori che ogni giorno visitano ristoranti, locali e alberghi di ogni angolo del globo, dalla più grande metropoli al più piccolo borgo di campagna. Spesso oggetto di critica da parte degli stessi ristoratori, dei critici culinari e dei gourmet, in questo caso anche Gambero Rosso pare esser d’accordo nel dire che per una volta TripAdvisor ha premiato la qualità. Stiamo parlando, del resto, di uno dei più grandi chef spagnoli, se non il più grande: Martin Berasategui, per l’appunto. Dal 2001 è detentore di ben tre stelle Michelin e il suo omonimo ristorante il quel di Lasarte s’è imposto negli anni come centro culinario d’avanguardia basca, dove la tradizione locale viene costantemente rivista e reinterpretata in chiave moderna e, a suo modo, artistica. Nel complesso, nell’arco della sua lunga carriera in cucina iniziata ad appena 14 anni, ha ottenuto ben 8 stelle Michelin, ergendosi a miglior chef spagnolo di sempre.

 

Martin Berasategui - Tripadvisor

 

La domanda sorge spontanea: è veramente un’esperienza unica mangiare nel ristorante che porta il suo nome? Stando alle oltre 650 recensioni ricevute su TripAdvisor, sì. Ma se tralasciamo questo dato, possiamo comunque affermare che mangiare da Martin Berasategui va ben oltre il mero atto della nutrizione. I piatti che offre lo chef basco sono unici, introvabili sia per forma che per contenuti da altre parti. È proprio questo senso di unicità a rendere speciale la visita al suo ristorante.

Mangiare nel miglior ristorante al mondo. Quando si arriva al Martin Berasategui di Lasarte, la sensazione è di essere giunti in un posto raffinato per natura, senza forzature. L’esterno è moderno, ma abilmente incastonato nella semplicità basca. La sala interna del ristorante è elegante, con i tavoli adornati da tovaglie bianche e fiori, ma priva di arzigogolati ornamenti. Uno dei punti di forza del locale è certamente la terrazza esterna, dove i clienti possono mangiare godendo della bellissima vista sul giardino.

 

berasategui 5

berasategui 4
Foto 1 di 4

Il ristorante Martin Berasategui a Lasarte.

berasategui 3
Foto 2 di 4

Il ristorante Martin Berasategui a Lasarte - Interni.

berasategui 2
Foto 3 di 4

Il ristorante Martin Berasategui a Lasarte - Interni.

berasategui 1
Foto 4 di 4

Il ristorante Martin Berasategui a Lasarte - Terrazza esterna sul giardino.

Al momento dell’ordinazione, potete scegliere tra due diverse opzioni: il menù degustazione oppure il più classico dei menù à la carte. Il primo comprende ben 14 portate e costa 207 euro. Effettivamente, a primo acchito, 14 portate possono sembrare molte (così come il prezzo può sembrare alto), ma si è pur sempre nel ristorante di uno chef tristellato: ciò significa prezzi elevati, qualità eccelsa e quantità ridotta al minimo. Ogni portata, infatti, più che un vero e proprio piatto è un assaggio magistralmente studiato per offrire al cliente quanto di meglio la cucina di Berasategui possa offrire. È lo stesso chef a spiegarlo: «Se offrissimo porzioni grandi, distruggeremmo lo spirito e gli equilibri dei piatti. Quando io concepisco un piatto, lo concepisco così, con porzioni ridotte, al massimo tre o quattro bocconi».

 

berasategui 9

berasategui 10
Foto 1 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 8
Foto 2 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 7
Foto 3 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 6
Foto 4 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

La misura delle porzioni non cambia così neppure nel menù à la carte. Per questo il consiglio è sempre di abbondare e provare più piatti nel caso in cui si preferisse evitare il menù degustativo. In questo caso i prezzi variano dai 45 euro circa degli antipasti ai 70 per gli altri piatti, chiudendo sui 30, 35 euro circa dei dessert. Nel complesso, quindi, il menù degustazione resta consigliato anche in termini di prezzo.

 

berasategui 11

berasategui 15
Foto 1 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 14
Foto 2 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 13
Foto 3 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 12
Foto 4 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

Difficilissimo indicare un piatto forte: qui tutto è unico e, a suo modo, speciale. Si va dal fegato di rana pescatrice al piccione, dal coniglio selvatico alla trippa in umido, dalle ostriche alla torta di mele alla vaniglia. E poi grandi classici della tradizione basca, rivisti naturalmente nell’ottica dell’arte culinaria di Berasategui: costolette d’agnello, controfiletto alla griglia, bietola rossa, torta di cioccolato al forno e macarons. Ma, oltre agli ingredienti e al gusto, a colpire è certamente l’impiattamento: ogni portata è studiata nei minimi dettagli, tanto da sembrare un quadro più che un piatto. Ogni forchettata è un dispiacere, pare di rovinare un pezzo unico di arte. Dispiacere poi ampiamente ripagato dal sapore unico di questi piatti.

 

berasategui 16

berasategui 20
Foto 1 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 19
Foto 2 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 18
Foto 3 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

berasategui 17
Foto 4 di 4

Martin Berasategui - Piatto (Ph. TripAdvisor)

Ritornando per un attimo alle recensioni degli utenti che hanno eletto il Martin Berasategui miglior ristorante di alta cucina al mondo, uno degli aggettivi più usati per descrivere l’esperienza è “entusiasmante”. C’è chi parla di capolavoro, chi di climax gastronomico, chi ancora di esperienza unica. La certezza è che quasi tutti ritengono il costo elevato il giusto prezzo per un’esperienza del genere. Da provare almeno una volta nella vita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter