Persone
Da SpongeBob a...

I 10 cartoni tv più visti di sempre

I 10 cartoni tv più visti di sempre
Persone 05 Settembre 2015 ore 11:15

Ciascuno di noi, da bambino, aveva il proprio cartone animato del cuore, quello per cui non si aspettava altro che il momento esatto della giornata in cui partiva la sigla di apertura, e al cui termine si cominciavano già a contare le ore che mancavano alla puntata successiva. D’altra parte, ne sono stati prodotti di ogni tipo, ed è pressoché impossibile che i gusti di ognuno non siano stati soddisfatti. Ciò detto, nessuno si offenda se il proprio cartone preferito non sarà presente in questa classifica, ovvero quella dei 10 cartoni animati più visti di sempre secondo un’indagine di Focus: qui, infatti, è stata la quantità di pubblico il giudice supremo.

 

10) SpongeBob

Mandato in onda per la prima volta negli Stati Uniti nel 1999, SpongeBob, nonostante i soli 16 anni di vita, è diventato presto uno dei cartoni animati più apprezzati di sempre, merito di personaggi simpatici, dell’ambientazione marina, che è sempre molto affascinante, e di trame divertenti. Il protagonista è appunto SpongeBob, una spugna marina che lavora in un fast food sottomarino, dove cucina i Krabby Patty, i panini più gustosi dell’Oceano.

 

9) Dragon Ball Z

https://youtu.be/XLz-1o9dXaU

Se SpongeBob è orientato più ad un pubblico di bambini, la saga di Dragon Ball invece non può che calamitare persone di ogni età. In Italia è fin da subito diventato un vero e proprio cult, in particolare la serie Z, ovvero la seconda del ciclo. Il merito del successo di questo cartone animato, parto della mente del giapponese Akira Toriyama, risiede in personaggi estremamente ben costruiti e nello sviluppo di trame avvincenti come poche se non sono viste nel mondo dell’animazione.

 

8) I Flinstones

Ideato dai geniali William Hanna e Joseph Barbera, veri e propri mostri sacri dei cartoni animati, i Flinstones racconta delle vicende di una famiglia della preistoria. Il rapporto tra Fred e Wilma, la coppia sposata protagonista, ha dettato i canoni e le linee su cui si sono costruite tutte le serie TV ad ambientazione familiare che stanno spopolando da alcuni anni a questa parte. La prima puntata risale addirittura al 1960.

 

7) I Griffin

Ritenuti inizialmente solo una brutta copia de I Simpson, la famiglia Griffin ha saputo entrare in fretta nel cuore di moltissimi. Le gag messe in scena sono obiettivamente esilaranti, i personaggi costruiti con una comicità talvolta forse sopra le righe ma comunque mai banale. Sono in molti a ritenere che, per i temi spesso toccati e per le modalità con cui vengono affrontati, I Griffin sia un cartone animato di cui si possa godere appieno solo da una certa età in poi.

 

6) Scooby Doo

Siamo ora invece di fronte ad un cartone animato fatto apposta per i più piccoli: fin dal 1967, anno della messa in onda della prima puntata, le avventure del cane fifone Scooby Doo e del suo gruppo di amici e cacciatori di fantasmi hanno catalizzato l’attenzione dei bambini di tutto il mondo. Negli ultimi anni ne sono persino stati prodotti due film, che però non hanno nemmeno lontanamente toccato il successo ottenuto dalla versione animata.

 

5) Tom e Jerry

Come I Flinstones, ecco un altro sfavillante successo di Hanna e Barbera: Tom e Jerry andò in onda per la prima volta nel 1940, e anche a distanza di 75 anni il suo fascino e il suo divertimento non sono stati minimamente intaccati. Chiunque, bimbo o anziano, conosce perfettamente il rapporto conflittuale fra il topo più dispettoso di sempre e il gatto più sfortunato che ci sia mai stato.

 

4) Road Runner

https://youtu.be/qWdFIXn2Mdo

Un nome che forse non vi dice alcunché, ma se vi dicessimo Beep Beep e Willy il coyote siamo certi che non potrete rimanere perplessi. L’eterna caccia nei deserti americani di Willy nei confronti dell’uccello corridore californiano Beep Beep è un cult davvero indimenticabile. Riuscirà mai il coyote a compiere la tanto agognata cattura? L’unico modo per scoprirlo e continuare a seguire il cartone, cosa che certamente non dispiacerà a nessuno.

 

3) Looney Tunes

Bugs Bunny, Duffy Duck, Titti e Gatto Silvestro, e moltissimi altri: i Looney Tunes hanno fondato il loro successo sulla grandissima varietà di personaggi, che ne permette incroci di storie e improbabili vicende che calamitano il pubblico in maniera sempre crescente. Oltre che, naturalmente, peculiarità di ciascun soggetto portate quasi all’estremo per rendere il personaggio indimenticabile. La fama planetaria è arrivata, poi, nel 1997, quando al fianco di Michael Jordan in Space Jam i Looney Tunes hanno scritto il proprio nome nella leggenda del cinema.

 

2) I Simpson

Se nonostante 576 episodi prodotti nessuno al mondo se ne è ancora stufato, significa che il format è davvero vincente; se oggi la città americana di Springfield è famosa in tutto il pianeta nonostante non offra francamente alcunché di particolare, significa che I Simpson sono stati, e sono tuttora, qualcosa di davvero significativo. Vale, inoltre, quanto detto per I Griffin: perché se da bambini se ne apprezzano le gag di Homer e le disavventure di Bart, da adulti si colgono aspetti e sottigliezze che lo rendono un cartone animato fra i più gustosi che siano mai stati realizzati.

 

1) Topolino

https://youtu.be/oTMezJokeDw

Probabilmente sapevate già tutti chi avreste trovato in prima posizione: Topolino, oltre che per la longevità (la prima puntata risale al 1928) che gli ha permesso di raggiungere in quasi 90 anni di storia ogni angolo del mondo, è il simbolo indiscusso della casa cinematografica più famosa ed apprezzata di sempre, la Disney. Difficilmente verrà mai più realizzato un cartone animato che possa anche solo avvicinarne il successo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter