Persone
Morte improvvisa

Clusone piange Veronica: la sua vita spezzata da un malore a soli 29 anni

Lascia il compagno Luca e la loro piccola di 11 mesi. Abitavano da poco a Villa Carcina (Brescia) e si sarebbero sposati ad aprile

Clusone piange Veronica: la sua vita spezzata da un malore a soli 29 anni
Persone Val Seriana, 20 Gennaio 2023 ore 01:15

Stava vivendo un periodo molto felice. Una splendida bambina di 11 mesi, la nuova casa in provincia di Brescia (a Villa Carcina) con il compagno Luca, il matrimonio programmato per aprile. Ma un malore improvviso ha spezzato i sogni, a soli 29 anni, di Veronica Pegurri, originaria di Clusone, ricordata da tutti come una ragazza solare, gentile e con una luce negli occhi che trasmetteva tutta la sua gioia di vivere.

All’origine di tutto un piccolo problema cardiaco tenuto sotto controllo, che non destava preoccupazioni. Le cose, purtroppo, sono andate diversamente da quanto previsto.

Aveva cominciato gli studi superiori al liceo scientifico Fantoni di Clusone, poi era passata al liceo artistico Decio Celeri di Lovere. Aveva lavorato per alcuni negozi di abbigliamento tra Bergamo e Brescia, e ora si stava dedicando a una pagina Instagram dedicata alla cura del viso. Da qualche anno aveva perso la mamma Bonny, ma tornava spesso a trovare papà Danillo.

Su Facebook in tanti le hanno dedicato delle belle parole. Spicca in particolare il ricordo di Roberto Palumbo, suo professore di geografia al Fantoni:

«Addio, cara Peggy! Ti chiamavo così quando, all’età di 14 anni , frequentavi la prima C. Eri cordiale, educata e solare, qualità che hai continuato ad avere e a dimostrare anche quando ormai non eri più la piccola Pegurri, ma affrontavi con eleganza e forza di volontà la vita che speravi lunga e piena di soddisfazioni».

Veronica Pegurri si trova nell’abitazione paterna a Clusone, in via Brescia 35/A. I funerali saranno celebrati domani mattina alle 10 nella basilica di Clusone.

Seguici sui nostri canali