Persone
Via web

L'emozionante incontro tra Giancarlo, calvenzanese malato di Sla, e Montolivo

L'uomo è un tifoso sfegatato della Fiorentina, dove il calciatore ha giocato dopo essere cresciuto nelle fila dell'Atalanta

L'emozionante incontro tra Giancarlo, calvenzanese malato di Sla, e Montolivo
Persone 21 Gennaio 2023 ore 15:58

Il desiderio di Giancarlo si è trasformato realtà quando Riccardo Montolivo, calciatore cresciuto calcisticamente nelle fila dell'Atalanta, poi passato alla Fiorentina e al Milan, gli è comparso davanti, sullo schermo in collegamento proprio per chiacchierare con lui, alcuni altri ospiti della struttura e l'educatore Paolo De Gregorio.

Giancarlo è di Calvenzano, ma da anni è affetto da Sla ed è ospite della Fondazione Sacra Famiglia del comune milanese di Inzago. Nei giorni scorsi ha potuto incontrare virtualmente uno dei suoi idoli grazie al prodigarsi degli educatori e dello staff della struttura.

 

Come racconta PrimaLaMartesana, per Giancarlo è stata un'emozione unica, dato che la sua passione per il calciatore è tale da aver chiamato il figlio Riccardo in suo onore. Viola è invece il nome della figlia, in riferimento al colore della maglia della sua squadra del cuore, la Fiorentina, dove Montolivo ha giocato più di 200 partite tra il 2005 e il 2012, anni in cui ha anche debuttato in Nazionale.

Seguici sui nostri canali