Dopo le elezioni

A Stezzano entrano nella nuova giunta di Simone Tangorra anche Camoni e Oberti

Tra i confermati dal sindaco ci sono Luigi Bresciani, Paola Tondolo e Simone Gotti. Escono di scena Crippa e Ferrari

A Stezzano entrano nella nuova giunta di Simone Tangorra anche Camoni e Oberti
Pubblicato:

di Laura Ceresoli

Il sindaco di Stezzano Simone Tangorra non ha perso tempo e, a pochi giorni dalla sua riconferma alle ultime elezioni amministrative, ha già messo nero su bianco la lista dei suoi assessori con le rispettive deleghe.

Due le novità rispetto al precedente mandato. Entrano infatti in Giunta Emilia Camoni e Michael Oberti. In particolare quest'ultimo, con i suoi 28 anni, è il più giovane presente in Giunta. Diplomato tecnico elettronico, lavora in un'azienda di tecnologie elettroniche e dal 2019 è stato già consigliere comunale di maggioranza.

«Questa volta entrerò a far parte della nuova Giunta con il ruolo di assessore ai Lavori pubblici, mobilità e manutenzioni - spiega Oberti -. Si tratta di una importante responsabilità che il sindaco Tangorra ha deciso di affidarmi e lo ringrazio della fiducia. Sarò il più giovane e di questo ne sono molto onorato. Credo che in questi anni la nostra amministrazione abbia saputo valorizzare e attrarre l’interesse dei giovani verso l’impegno pubblico e lo dimostra una presenza sempre più nutrita di giovani consiglieri che, come me, hanno deciso di mettersi in gioco e faranno parte della nuova amministrazione comunale. Non resta che rimboccarsi le maniche e continuare a fare tanto e bene per la nostra comunità. Personalmente ci metterò tutto il mio impegno e la serietà nel ricoprire l’importante ruolo che mi è stato affidato. Un grazie ancora a tutti i cittadini per l’importante fiducia accordataci».

Infermiera al Papa Giovanni XXIII, 55 anni, sposata e madre di tre figli, Emilia Camoni sarà assessore alle Politiche sociali, pari opportunità e comunità solidale. È già conosciuta per il suo ruolo di consigliera comunale e ha svolto volontariato in ambito sociale e scolastico.

Tra i confermati c'è poi Luigi Bresciani, 70 anni, che tornerà a vestire i panni di vicesindaco oltre a occuparsi di Bilancio, tributi e cimitero.

Torna anche Paola Tondolo, 63 anni, docente, che seguirà ancora i settori dell'Istruzione, della formazione, della cultura e anche delle politiche giovanili.

Infine Simone Gotti (...)

Continua a leggere sul PrimaBergamo in edicola fino a giovedì 27 giugno, o in edizione digitale QUI

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali