Delegazione

Elezioni marocchine, Ribolla con il consiglio d'Europa a Rabat

Assieme ad altri parlamentari europei monitorerà l'andamento del voto nel paese nordafricano, partner strategico del nostro Paese

Elezioni marocchine, Ribolla con il consiglio d'Europa a Rabat
Politica 06 Settembre 2021 ore 16:57

Il deputato e consigliere leghista al Comune di Bergamo Alberto Ribolla si trova in questi giorni a Rabat, la capitale del Marocco, a capo di una delegazione del consiglio d'Europa avente il compito di monitorare l'andamento delle elezioni politiche.

Ribolla era partito dall'aeroporto di Milano-Linate sabato 4 settembre scorso, ribadendo sui social l'importanza del dialogo con il Paese del Maghreb, dato che l'Italia è «settimo fornitore e quinto cliente del Marocco» e lo sviluppo della sua economia risulta «centrale per le politiche migratorie».

Altrettanto importanti per il deputato leghista le questioni della sicurezza nel Mediterraneo, la lotta al terrorismo, alla criminalità organizzata e al traffico di esseri umani, tutte questioni che la delegazione intende affrontare nel corso degli incontri con le istituzioni e gli enti presenti nella nazione del Nord Africa.

Nella giornata di oggi, lunedì 6 settembre, Ribolla ha reso noto di aver dialogato assieme agli altri membri con gli ambasciatori di Italia, Svizzera, Norvegia, Ucraina e Polonia e i Consoli di Francia, Spagna, Belgio, Romania e dell’Unione Europea, dopodiché ha avuto luogo una discussione con i media e le organizzazioni non governative del posto, mentre per questo pomeriggio è in programma un incontro con la Commissione Elettorale, il Consiglio per i Diritti Umani, il Presidente dell’Alta Autorità per la Comunicazione ed il Presidente della Delegazione marocchina al Consiglio d’Europa.