Politica
la commemorazione

Giornata nazionale per le vittime del Covid, Fontana: «Un pensiero a tutte le famiglie»

Anche il presidente lombardo, oltre al presidente del Consiglio Mario Draghi, ha partecipato alla cerimonia che si è svolta a Bergamo, recandosi sia al cimitero Monumentale sia in quello che da oggi è il Bosco della Memoria

Giornata nazionale per le vittime del Covid, Fontana: «Un pensiero a tutte le famiglie»
Politica Bergamo, 18 Marzo 2021 ore 13:05

«Quella di oggi è una giornata molto importante: commemoriamo le vittime di questo terribile virus alle quali rivolgiamo il nostro ricordo. A loro va sempre il pensiero di tutti i lombardi. A loro, ma anche a tutti i familiari che, purtroppo, hanno subìto questi lutti».

A margine della visita del Presidente del Consiglio Mario Draghi a Bergamo, in occasione della prima Giornata nazionale dedicata alle vittime del Covid, arriva anche il ricordo del presidente regionale Attilio Fontana, anche lui in città per manifestare vicinanza e solidarietà a tutti coloro che hanno perso uno o più cari.

Come avvenuto in molti Comuni, anche le bandiere di tutte le sedi della Regione Lombardia sono state esposte a mezz’asta, in segno di lutto, e alle 11 a Palazzo Lombardia, a Palazzo Pirelli e nelle altre sedi territoriali è stato osservato un minuto di raccoglimento. Stasera i belvedere di Palazzo Lombardia e di Palazzo Pirelli saranno illuminati con il Tricolore.

«È importante che il presidente del Consiglio, Mario Draghi abbia deciso di essere oggi in Lombardia, epicentro di questa terribile pandemia – ha concluso Fontana -. Bergamo e l'intera regione sono i territori che più hanno sofferto, che più sono stati martoriati dal coronavirus. La Lombardia e Bergamo stanno dimostrando, e hanno dimostrato, una grande capacità di resistenza, di difesa, di coesione. Consapevoli delle proprie forze, stanno esprimendo la volontà di ripartire e di superare i problemi quotidiani».