Politica
È ufficiale

La Provincia nomina il nuovo Cda di Azienda Bergamasca Formazione: lo guida Pezzoni

Nonostante le polemiche legate al nome dell'ex sindaco di Treviglio, il presidente Gafforelli ha rivendicato la scelta, «motivata da valutazioni di competenza»

La Provincia nomina il nuovo Cda di Azienda Bergamasca Formazione: lo guida Pezzoni
Politica Bergamo, 10 Maggio 2021 ore 16:54

Dopo giorni di polemiche legate al nome di Beppe Pezzoni, questa mattina (lunedì 10 maggio) con decreto del presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli è stato nominato il nuovo consiglio di amministrazione di Abf-Azienda Bergamasca Formazione.

A capo della società di via Tasso, come detto, l’ex sindaco di Treviglio, che a distanza di anni sconta ancora lo scandalo scoppiato nel 2015 per la falsa laurea, ottenuta realmente tre anni dopo. Pezzoni subentra quindi ufficialmente a Damiano Amaglio.

Completano il Consiglio di amministrazione Francesco De Lucia, Gabriella Fasulo, Enzo Giovanni Pedrocchi e Sara Vittoria Maria Pavesi. «Il rinnovo del mandato ai consiglieri Fasulo, Pedrocchi e Pavesi è segno della volontà di assicurare continuità nella buona gestione dell’Azienda – sottolineano da via Tasso -, come chiesto dai consiglieri esponenti della Lista Gafforelli, conciliata con la volontà del presidente della Provincia di rendere sempre condivise e unanimi le decisioni del consiglio di amministrazione».

La nomina di Beppe Pezzoni era stata maldigerita soprattutto tra i civici e i democratici eletti in Provincia, ma Gafforelli aveva subito cercato di porre un freno alle polemiche rivendicando la nomina. Una nomina che, anche oggi, il numero uno di via Tasso ribadisce essere stata assunta direttamente da lui stesso e «motivata da valutazioni di competenza e non da appartenenze politiche».