L'incontro

Sindaci brembani dal Prefetto dopo le sanzioni: «Resti centrale il tema ospedale»

Enrico Ricci ha ricevuto una delegazione di primi cittadini dopo le multe per la manifestazione del 7 agosto

Sindaci brembani dal Prefetto dopo le sanzioni: «Resti centrale il tema ospedale»
Politica Val Brembana e Imagna, 25 Agosto 2021 ore 22:02

Oggi, mercoledì 25 agosto, una rappresentanza di sindaci della Valle Brembana ha incontrato il Prefetto di Bergamo Enrico Ricci riguardo le sanzioni inviate dalla Digos a molti primi cittadini e molti amministratori per l'occupazione della provinciale della Val Brembana con la manifestazione a sostegno dell'ospedale di San Giovanni Bianco.

«Ringraziamo di cuore il Prefetto di Bergamo dott. Enrico Ricci - si legge in un comunicato firmato da Vittorio Milesi, sindaco di San Pellegrino Terme - per la disponibilità e l'attenzione manifestate nei riguardi dei Sindaci e dei cittadini della Valle Brembana nell'incontro svoltosi oggi a Bergamo. Un incontro cordiale e costruttivo volto al superamento di uno scontro istituzionale inutile e dannoso per tutti e nel corso del quale il Prefetto di Bergamo ha manifestato la sua piena disponibilità a sostenere, nell'ambito del suo ruolo e competenza, le stesse richieste dei Sindaci e dei cittadini della Valle Brembana riguardo alla situazione del Presidio Ospedaliero di San Giovanni Bianco».

Il comunicato, poi, continua: «Torniamo a guardare quindi con forza alle problematiche del nostro ospedale con l'obiettivo di ottenere che l'Asst Papa Giovanni torni a garantire tutti quei servizi previsti per legge come obbligatori che l'Asst di Seriate continua a garantire al Presidio Ospedaliero di Piario! Un grazie doveroso agli on. Belotti e Invernizzi e al Vicepresidente Nazionale di Anci Locatelli che hanno promosso l'incontro odierno con il Prefetto e che si sono concretamente interessati per ricostruire un rapporto di collaborazione e dialogo tra le Istituzioni».