Come e dove applicare il blush? Le regole più importanti

La corretta applicazione del blush sulle guance consente di enfatizzare il colore naturale della pelle e correggere l’ovale del viso. Un blush delicato aggiunge fascino e freschezza giovanile al viso. Il blush applicato correttamente sulle guance può modellare perfettamente il viso

Come e dove applicare il blush? Le regole più importanti
05 Gennaio 2021 ore 07:02

Come applicare il blush?

Prima di tutto, vale la pena ricordare che le guance, a differenza degli occhi o delle labbra, non sono l’elemento forte del trucco, quindi è necessario sapere come applicare il blush con moderazione. Soprattutto in caso di trucco da sera, l’applicazione del blush deve essere ridotta al minimo per non distrarre dal trucco occhi accattivante o dalle labbra fortemente accentuate. Nel trucco da giorno, puoi applicare un po’ più di blush per rendere la pelle più fresca e riposata.

Non applicare il blush sulla parte superiore delle guance, ma sulla linea degli zigomi

La vecchia scuola del trucco dice di sorridere e applicare il blush sulla parte superiore delle guance. Tuttavia, ci sono molti argomenti contrari a farlo. Si deve prestare attenzione al fatto che quando sorridiamo, le nostre guance si alzano. Quindi, quando mettiamo il blush a questo punto e poi smettiamo di sorridere, la linea del blush applicato si abbassa. Per ottenere un effetto “giovanile”, questa tecnica non è adatta. Tuttavia può essere utilizzata con successo dalle giovanissime e da chi non presenta rughe o solchi. Gli specialisti del marchio Vipera, che producono una vasta gamma di blush, sottolineano anche che le persone che tendono a formare rughe d’espressione sulle guance quando sorridono non dovrebbero applicare il blush in questo modo. Il blush si accumulerà nelle rughe e non si otterrà l’effetto levigante.

Come trovare allora l’area dove applicare il blush?

Si consiglia di posizionare il pollice sull’osso all’inizio della linea superiore dell’orecchio e l’indice contro l’ala del naso. Quando muoviamo il dito indice su verso il pollice senza toglierlo dall’orecchio, sentiamo lo zigomo – su questa linea dovremmo mettere il blush.

Con cosa e come applicarlo?

Il blush va applicato con un pennello tondo, compatto con setole flessibili, leggermente appiattito. I pennelli troppo soffici non sono consigliati se vogliamo ottenere un’applicazione precisa.
Per prima cosa, applicare delicatamente il blush sulle guance, quindi sfumare i bordi con un pennello pulito. Il blush è una finitura per il trucco, quindi deve essere applicato sul trucco viso finito, sullo strato di fondotinta, correttore e cipria. Si consiglia vivamente di non utilizzare i pennelli e le spugnette attaccate alla confezione di blush, tranne che per i ritocchi durante il giorno.

Come scegliere il colore del blush?

I negozi di cosmetici offrono un’intera gamma di tonalità di blush, dal fucsia intenso al pesca delicato. Quando si sceglie il colore, non dovremmo essere guidati dalla tonalità naturale della pelle, ma … dal colore delle labbra. A seconda del colore del rossetto, decidiamo il colore del blush. Nel caso in cui si preferiscono i rossetti rosa chiaro e il lucidalabbra, cercare un blush di una tonalità simile. Nel caso in cui stai optando per un trucco nude e labbra in tonalità più naturali, si dovrebbe optare per il blush rosa pesca. Tutte le donne che scelgono rossetti intensamente pigmentati, dovrebbero scegliere blush in sfumature bordeaux o persino marroni. Non si dovrebbe aver paura delle intense sfumature di blush, se sfumate correttamente, si adattano a tutti i tipi di pelle, dando un colore sano.

Il blush è uno dei cosmetici decorativi più importanti del nostro beauty case. Sottolinea la forma del viso, aggiunge profondità, ravviva e aggiunge fascino. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità