Iniziare il 2021 con un pizzico di fortuna

Iniziare il 2021 con un pizzico di fortuna
30 Dicembre 2020 ore 10:01

Il 2020 sta per terminare e si avvicina anche il giorno in cui come da tradizione si tiene l’estrazione finale della Lotteria Italia. Il biglietto si può comprare in ricevitoria oppure online e dà la possibilità di partecipare sia al sorteggio del 6 gennaio, sia a quello che avviene durante il programma RAI abbinato. Indice:

  • Come si gioca
  • Quanto si vince
  • Premi non riscossi in passato

Come si gioca

Il successo della lotteria nazionale è legato storicamente alla possibilità di risollevare le proprie sorti finanziarie, ecco perché la facilità di gioco dev’essere una delle prerogative fondamentali. Basta acquistare un biglietto in una delle ricevitorie presenti sul territorio italiano e sperare nella buona sorte. Per seguire le raccomandazioni vigenti in tempo di distanziamenti sociali, è possibile giocare comodamente da casa attraverso una delle piattaforme autorizzate. Il biglietto costa 5 € e riporta due codici alfanumerici: quello composto da 2 lettere e 5 cifre con il quale si partecipa all’estrazione finale e il codice a dieci cifre che invece consente di vincere uno dei premi giornalieri annunciati nel corso della trasmissione “Soliti Ignoti – Il Ritorno”, in onda ogni sera su RAI UNO.

Quanto si vince

I più fortunati dell’edizione 2020 vinceranno uno dei 5 premi di prima categoria che saranno assegnati il giorno dell’Epifania, da quello di 500mila euro fino al bottino più ambito da 5 milioni di euro. La lotteria mette in palio anche premi di seconda e terza categoria che vanno da 25mila a 50mila euro e il cui numero varia in base al montepremi. La schiera dei fortunati è però ancora più folta, se si considerano tutti quelli che vincono i premi giornalieri da 10mila e 20mila euro che saranno comunicati fino al giorno di Natale durante la trasmissione RAI. Per partecipare all’estrazione di questi premi di consolazione si deve scoprire il codice a dieci cifre che compare sotto l’area GRATTA QUI del biglietto e digitarlo nell’ambito della chiamata al numero 89444. In alternativa, è possibile comunicare questo codice inviando un SMS al numero 4770470 o registrarlo sul sito ufficiale della lotteria. Beninteso, quest’ultima operazione va eseguita entro e non oltre il 17 dicembre 2020.

Premi non riscossi in passato

I premi dovranno essere reclamati entro 180 giorni dalla pubblicazione del Bollettino Ufficiale della lotteria e chi dovesse malauguratamente perdere il biglietto originale non potrà ritirare il premio corrispondente, mentre coloro che giocano online potranno recuperare il tagliando dal promemoria. Chi pensa che nessuno sia così superficiale da smarrire il biglietto o da non ritirare il premio in tempo utile, forse non sa che ammonta a quasi 30 milioni di euro il totale dei premi non riscossi nelle ultime venti edizioni della lotteria. Vero è che il 2020 è stato un anno infausto per tanta gente, la speranza è che la cattiva sorte non si accanisca fino a questo punto. Male che vada, le somme non reclamate saranno rimesse in gioco nell’edizione successiva.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità