Acquistare casa a Bergamo? Conviene approfittarne adesso!

Acquistare casa a Bergamo? Conviene approfittarne adesso!
Idee & Consigli 13 Agosto 2021 ore 14:46

Avete da qualche tempo in programma di acquistare una nuova casa a Bergamo ma non sapete se sia meglio aspettare o approfittare del momento attuale? Se andiamo a vedere l’andamento del mercato immobiliare in questa città, appare piuttosto chiaro che i prezzi delle case a Bergamo sono in lieve risalita negli ultimi mesi, pur mantenendosi ancora piuttosto convenienti. Considerando che la situazione economica si sta stabilizzando in tutta Italia, è assai probabile che nel 2022 assisteremo ad una totale ripresa del mercato immobiliare. Ciò significa che esiste un rischio concreto che i prezzi si alzino ancora di più e mantengano un trend positivo nel prossimo futuro. 

Vale dunque la pena approfittarne adesso, anche perché si riescono ancora a trovare delle belle occasioni a Bergamo. 

Mercato immobiliare Bergamo: i prezzi di vendita al mq

Se andiamo a vedere quali sono stati nel dettaglio i prezzi medi degli immobili in vendita nel comune di Bergamo a giugno 2021, possiamo notare che questi si attestano a 2.241 euro/mq. Cifra sicuramente più alta se confrontata con altre regioni italiane, ma comunque ancora piuttosto conveniente se ipotizziamo la ripresa del mercato immobiliare nei prossimi mesi. Naturalmente, poi, bisogna considerare che all’interno del comune esistono zone in cui si spende meno per acquistare casa ed altre invece in cui bisogna essere disposti a compiere un investimento importante. 

Dove conviene acquistare casa a Bergamo nel 2021

Se diamo un’occhiata alla quotazione immobiliare nel comune di Bergamo di Wikicasa, sempre in riferimento al mese di giugno 2021, appare evidente che la città alta sia la più costosa. Per acquistare casa in questa zona infatti si spendono 4.111 euro al metro quadro in media. Se dunque avete un budget contenuto o comunque volete risparmiare, vi conviene orientarvi su altre aree del comune, decisamente più economiche. È anche vero tuttavia che chi intende effettuare un acquisto a scopo investimento dovrebbe prendere in considerazione tale opzione perché nella città alta i prezzi medi degli affitti sono di 11,39 euro al metro quadro. 

Celadina, Boccaleone e Campagnola sono invece i quartieri di Bergamo dove le case attualmente costano meno: si spendono infatti in media 1.316 euro al metro quadro, con una differenza di quasi 3.000 euro rispetto alla città alta. 

La tipologia di immobili più richiesta nel 2021

Per quanto riguarda la tipologia di immobili più richiesta nel 2021, si conferma il trend che aveva preso piede l’anno scorso come diretta conseguenza della pandemia. Le persone cercano case di ampia metratura o almeno dotate di più stanze, ma non solo. È notevolmente aumentato anche l’interesse nei confronti delle villette indipendenti con giardino privato o, per rimanere su una fascia di prezzo più accessibile, di appartamenti che abbiano almeno un balcone o un terrazzo. 

In sostanza, i meno appetibili per il momento sembrano essere i mini appartamenti ed i monolocali, considerati troppo piccoli così come i bilocali. Tutto ciò è legato anche al nuovo fenomeno dello smartworking, che vede sempre più dipendenti lavorare da casa ed aver bisogno di una stanza a disposizione da adibire ad ufficio.