Idee & Consigli

Come scegliere le lenzuola per la cameretta: idee e consigli

Come scegliere le lenzuola per la cameretta: idee e consigli
Idee & Consigli 18 Gennaio 2023 ore 14:19

La cameretta dei bambini e dei ragazzi rappresenta un luogo davvero fondamentale della casa. Un ambiente in cui i piccoli ospiti devono sentirsi sempre comodi, accolti, stimolati. La camera da letto dei bimbi deve saper trasmettere serenità e calore, evitando la sensazione di disordine o di incompletezza.

Un bambino, infatti, troverà stimoli e si sentirà a suo agio in un ambiente pulito e ordinato, progettato in base alle sue esigenze e anche (e soprattutto) alle sue preferenze. Occorre prestare sempre la massima attenzione a ogni elemento che compone una cameretta per bimbi e ragazzi: ogni dettaglio, infatti, contribuisce a creare quell’armonia indispensabile alla corretta crescita del bambino.

Uno degli elementi più importanti è sicuramente il letto, che deve risultare comodo, confortevole e adatto alle specifiche esigenze del bimbo. Soprattutto nelle fasi di passaggio: quando il bambino sta attraversando un cambiamento importante nella sua vita, il riposo deve essere il suo migliore alleato.

Come scegliere le lenzuola più adatte alla cameretta dei bambini?

I materiali su cui puntare

Se il letto si dimostra uno dei complementi più importanti per l’arredo della cameretta dei bambini, è anche vero che non bisogna prestare attenzione solo alla struttura e al materasso. Certo, un materasso adeguato consente un rigenerante riposo al bambino. Ma le lenzuola possono fare la differenza in termini di comodità e igiene

Per la cameretta dei bimbi o dei ragazzi, è preferibile scegliere lenzuola originali, vivaci e in grado di adattarsi ai loro desideri. I materiali maggiormente sicuri e confortevoli per la biancheria da letto sono, sicuramente:

  • la flanella, morbida e calda. Questo tessuto risulta sempre leggero e accompagna il bambino durante le ore del riposo donandogli una piacevole sensazione di tepore;
  • la microfibra anallergica;
  • il cotone al 100%.

Prima di acquistare un set di lenzuola per la cameretta, bisogna assicurarsi che il prodotto sia anallergico e traspirante. Attenzione anche ai colori utilizzati per la realizzazione di stampe e fantasie: devono essere rigorosamente certificati, per evitare il rischio di irritazioni, dermatiti da sfregamento, allergie o altre fastidiose manifestazioni. 

A fantasia o in tinta unita?

A seconda dell’età del piccolo, bisognerà ragionare sullo stile delle lenzuola da scegliere. Oltre a fungere da supporto indispensabile per l’arredo del letto, infatti, le lenzuola possono contribuire a donare carattere a tutta la cameretta

Anche per questo rappresentano un vero e proprio veicolo attraverso il quale il bimbo può esprimere il proprio carattere e le proprie scelte. In caso di bambini molto piccoli, si consiglia di propendere per lenzuola colorate e vivaci, con fantasie ispirate agli animali e alla natura, ai viaggi nello spazio o ai dinosauri. 

Accogliere il bimbo in un letto che risulti a lui piacevole e comodo è molto importante, soprattutto nella fase di passaggio dalla culla al letto singolo

Quando il bimbo è già più grande, sarà lui stesso a scegliere la fantasia preferita: i cartoni animati, i supereroi, i personaggi di fumetti o film verranno sicuramente in suo aiuto e lo accompagneranno durante le ore del riposo.

Per i ragazzi e gli adolescenti, la trasformazione: è meglio evitare lenzuola troppo infantili e propendere per un tono in tinta unita. Che piaccia, ovviamente, al ragazzo o alla ragazza!

Per completare il set di biancheria da letto, oltre alle lenzuola è importante scegliere anche un copripiumino, utile soprattutto nel periodo invernale. Protegge dal freddo e può essere un ulteriore elemento di stile per la cameretta dei bambini. Il completo di lenzuola sarà la base indispensabile per arredare il letto, utilizzato sia durante il periodo freddo che in estate o nelle mezze stagioni.

Le dimensioni: cosa devi sapere

Prima di tutto, per scegliere le giuste lenzuola per la cameretta bisogna conoscere esattamente le misure del letto da arredare. Le lenzuola non devono essere né troppo larghe, né troppo strette: nel primo caso, tenderebbero a formare delle pieghe che potrebbero dare fastidio al bimbo. Nel secondo caso, rimarrebbe scoperta una parte del letto. 

Se l’estetica gioca un ruolo fondamentale, ancora più rilevanza ha il comfort per quanto riguarda l’arredo del letto. Un lettino baby non deve mai risultare scomodo o poco accogliente: ne va della serenità e del benessere del bambino. 

Ecco, quindi, che diventa particolarmente importante conoscere la misura del lettino singolo. In genere, il letto singolo è ampio circa 80x190 cm. Quindi, bisognerà scegliere lenzuola da 90x190 cm e copripiumini da 140x200 cm.  

Per bambini più piccoli esistono lettini specifici, ampi circa 60x130 cm. In questi casi, le lenzuola dovranno essere grandi:

  • 60x130 cm, il lenzuolo con gli angoli;
  • 120x180 cm, il lenzuolo di sopra;
  • 100x120 cm, la trapunta e il piumone. 
Seguici sui nostri canali