Menu
Cerca
Sponsorizzato

Consigli per coppie che vogliono avere figli: cosa fare e cosa sapere

Consigli per coppie che vogliono avere figli: cosa fare e cosa sapere
Idee & Consigli 18 Febbraio 2020 ore 07:20

Quando si cerca di avere un figlio si vive un momento della vita molto particolare. In alcuni casi ansia, tensione e stress la fanno da padrone ed è per questo che i consigli per coppie che vogliono avere figli sono molto importanti, perché aiutano ad affrontare al meglio la situazione.

Chi cerca un figlio spesso ha delle aspettative che, nella maggior parte dei casi, possono essere disattese. Ci sono, da questo punto di vista, molte cose da sapere e da chiarire, così da non trasformare un momento bellissimo in un vero incubo.

I segreti per le coppie che vogliono avere figli: consigli utili

Prima di tutto è bene fare un po’ di chiarezza. La possibilità di arrivare al concepimento entro un periodo prestabilito è davvero molto rara. Ci sono coppie che, ad esempio, pensano che sia sufficiente un mese di rapporti non protetti affinché si arrivi al risultato. Possibile? Certo, ma non sempre. Anzi, è molto più frequente che ciò non avvenga.

In questo caso entra in gioco la fecondità della coppia ed è per questo che è quasi impossibile concepire in brevissimo tempo. Di solito servono dai 6 ai 12 mesi per iniziare una gravidanza.

A dirlo sono le statistiche, che parlano di un 50% di coppie che riesce a procreare nei primi 6 mesi e un altro 50% che, invece, ha bisogno di più tempo. Vivere questo periodo con ansia di certo non aiuta ed è per questo che il primo consiglio, dopo quello di abolire ogni tipo di aspettativa, è quello di rilassarsi e godersi il momento. Allontanando lo stress e le tensioni si potrà cercare di dare il via a una nuova gravidanza nel minor tempo possibile.

Attenzione, però. Se dopo 12 mesi di rapporti non protetti non si riesce a raggiungere l’obiettivo che ci si è prefissati, ossia quello del concepimento, è il caso fare un controllo della fertilità della coppia. Nel nostro paese circa il 15% delle coppie si rivolge a un ginecologo per capirne di più circa quelle che sono le difficoltà di concepimento.

Sono tante anche le coppie che iniziano un percorso di procreazione medicalmente assistita che aiuta ad avere figli anche nel caso in cui ci siano delle difficoltà. Il centro PMA Raprui è uno dei più all’avanguardia sotto questo punto di vista, offrendo la competenza dei migliori esperti del settore. Le coppie aiutate da questo centro sono già tante e, oggi come oggi, la fecondazione assistita non è più un tabù.