Idee & Consigli

Gli errori più comuni quando si vuole dimagrire

Cosa ci impedisce di raggiungere i nostri obiettivi quando ci mettiamo a dieta?

Gli errori più comuni quando si vuole dimagrire
Idee & Consigli 09 Gennaio 2023 ore 07:00

Il nuovo anno porta con sé tanti buoni propositi. Molti lo vedono come il momento propizio per voltare pagina e dare finalmente una svolta alla propria vita. Uno dei campi nel quale più di altri si vorrebbero raggiungere velocemente i risultati sperati è la perdita di peso per ritrovare la forma. 

Le abbuffate di fine anno accentuano il desiderio di ritrovare il peso forma, spingendo (almeno nella teoria), le persone a fare grandi sacrifici. 

Ma allora perché questi buoni propositi spesso vanno a farsi benedire dopo pochissimo tempo? Ci sono degli errori piuttosto comuni commessi da chi vuole mettersi a dieta e perdere peso. Scopriamoli insieme. 

Porsi obiettivi irraggiungibili 

Avete mai detto: “da domani mi alzo tutti i giorni alle 6:00 per andare a correre 1 ora, dieta ferrea e zuccheri e grassi banditi?” La nostra buona volontà non potrà nulla contro la forza dell’omeostasi, quella forza che si oppone a ogni cambiamento troppo scioccante nella propria routine. 

Meglio invece porsi obiettivi ragionevoli dove potremo spostare l’asticella sempre più in là in maniera graduale. 

Non fare attività fisica

L’attività fisica non solo accelera il metabolismo e di conseguenza il processo di dimagrimento, ma ci permette di raggiungere risultati che difficilmente otterremmo con la sola dieta, come dimagrire i fianchi, tonificare e rassodare i muscoli e avere così un corpo più attraente. 

Iniziare una dieta troppo aggressiva

Il forte desiderio di dimagrire spinge alcuni a chiudere gli occhi verso i danni che le diete troppo aggressive possono apportare alla propria salute. Questi regimi dietetici, soprattutto quando non sono seguiti da un esperto, possono creare dei deficit e far lavorare con fatica alcuni organi o interi apparati. 

Senza parlare del fatto che l’effetto Yo-Yo è sempre dietro l’angolo. Nulla toglie che possiamo valerci dell’aiuto di alcuni prodotti che stimolano il metabolismo e la digestione, combattendo nello stesso tempo gli inestetismi della cellulite. Su kiloshape.com possiamo trovare proprio questo tipo di integratori. 

Saltare i pasti

Il nutrizionista Alain Mességué spiega che saltare i pasti crea nervosismo e repentini sbalzi d’umore difficili da gestire. Altri studi dimostrano che chi salta i pasti è molto più propenso a placare la fame con il cosiddetto cibo spazzatura. 

Non bere a sufficienza

L’acqua ha diversi benefici nella nostra lotta per ritrovare il peso forma. Prima di tutto contribuisce a farci raggiungere prima il senso di sazietà. Aiuta il nostro organismo a liberarsi dalle tossine e a combattere i radicali liberi, responsabili della ritenzione idrica e del gonfiore. 

Mangiare troppo velocemente

Chi mangia troppo velocemente non lascia allo stomaco il tempo di inviare al cervello i segnali che indicano il senso di sazietà. Invece, mangiando più lentamente, non solo gusteremo meglio i nostri pasti, ma eviteremo di mangiare più del necessario. 

 

Seguici sui nostri canali