Si torna in scena

Si alza il sipario al Lazzaretto: lo spettacolo ricomincia a camminare

Più di 30 compagnie, 20 spettacoli e una rassegna dedicata ai bambini

Si alza il sipario al Lazzaretto: lo spettacolo ricomincia a camminare
Bergamo, 03 Luglio 2020 ore 09:00

Quando la gente di spettacolo vede un’americana, di questi tempi post-lockdown, freme. Parliamo dei tralicci metallici che sostengono le luci dei palchi della musica dal vivo all’aperto in sostanza. E naturalmente anche degli spettacoli teatrali sotto le stelle. L’americana montata al Lazzaretto è di quelle importanti per dimensioni, qualità e significato: simboleggia la rimessa in moto, la voglia di buttare il cuore oltre l’emergenza Covid19. La pandemia ha causato, nel solo settore culturale bergamasco, un danno di 1 milione e 800mila euro e ha interrotto quello che in città è il periodo più festivaliero e movimentato, ossia i mesi da marzo a luglio. Questo ha fatto nascere la necessità di ideare una rassegna che, grazie alla volontà del Comune, propone dal 4 luglio fino a fine agosto “Bergamo Torniamo in scena. Estate duemila[e]venti”. Una manifestazione, sostenuta dalla Fondazione Comunità Bergamasca, simbolo concreto della rinascita: più di 30 compagnie, 20 spettacoli e 1 rassegna dedicata ai bambini nel programma “Lazzaretto on stage”; 120 performance, 60 artisti, 15 quartieri coinvolti in “Affacciati alla finestra”, il secondo filone della programmazione estiva dedicato ai quartieri (con programma in via di affinamento).

4 foto Sfoglia la gallery

Per favorire il più possibile la partecipazione, l’assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti ha voluto, in accordo con le compagnie, mantenere una politica di prezzi dei biglietti calmierati (costi del biglietto da 2 a 7 euro più diritti di prevendita su vivaticket.it): il Lazzaretto diventa così il nuovo e sicuro teatro cittadino a cielo aperto, con ingressi contingentati e nel rispetto delle normative anti Covid-19 che prevedono distanziamento sociale, misurazione della temperatura all’ingresso e sanificazione delle mani. Qui tornano in scena manifestazioni internazionali e rassegne del territorio, da Bergamo Jazz, Stagione di Prosa e Donizetti Opera, Festival Pianistico, Festival Danza Estate a Orlando, deSidera, Eccentrici, Shakespeare is now!, Borghi&Burattini, i Teatri dei Bambini ma anche altre realtà come Pandemonium, Teatro Caverna, Teatro Prova, Cdpm.

“Lazzaretto on stage” parte stasera, 4 luglio, con “66/67”, un progetto musicale nato dalla collaborazione artistica tra Alessio Boni e Omar Pedrini, che coinvolge il pubblico con brani della storia della musica dagli anni ‘60 a oggi. Non ci sono più biglietti disponibili, però. Lunedì 6 luglio il secondo spettacolo è dedicato ai bambini con “T-Rex. Gli amici non si mangiano” del Teatro Prova…

Articolo completo su PrimaBergamo in edicola, o in edizione digitale.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia