Val Brembana

Adrenalina in sella a Piazzatorre: ci sono i campionati di Downhill

Il 17 e 18 luglio si sfideranno i migliori atleti nazionali. La spettacolare pista “Back to the Roots” del celebre Love Bike Park metterà a dura prova i rider

Adrenalina in sella a Piazzatorre: ci sono i campionati di Downhill
Sport Val Brembana e Imagna, 28 Giugno 2021 ore 00:42

di Angelo Corna

Dopo aver ospitato lo scorso anno il Campionato Italiano di Bmx Freestyle, quest’anno la provincia bergamasca ospiterà un’altra manifestazione tricolore della disciplina più estrema e spettacolare della Mountain Bike: il Downhill. In alta Val Brembana gli appassionati di Mtb conoscono bene il Love Bike Park di Piazzatorre: qui l’amore per le due ruote, l’adrenalina e il divertimento si incontrano con le bellezze che offre il territorio.

In data 17 e 18 luglio i migliori atleti nazionali si sfideranno per la conquista della maglia di Campione Italiano Downhill 2021 sulla spettacolare pista “Back to the Roots” del Love Bike Park. Un tracciato che metterà a dura prova i rider: lunga 2,5 km, alterna tratti scorrevoli e veloci a tratti tecnici, ripidi, costellati di rocce, radici e contropendenze, sponde, salti e drop di medie e grosse dimensioni.

7 foto Sfoglia la gallery

Il weekend prenderà il via giovedì 16 luglio con l’arrivo in campo gara dei primi team e con l'inizio delle prove libere del tracciato, che proseguiranno anche per tutto il giorno successivo. Sabato 17 luglio si entrerà nel vivo della gara con la manche di qualifica che determinerà l’ordine di partenza delle gare nel giorno successivo. La sera stessa, presso l’anfiteatro situato nel centro paese di Piazzatorre, si tiene il party ufficiale dell’evento. Domenica 18 luglio sarà la giornata più attesa e importante, con la manche di gara che assegnerà agli atleti più veloci delle rispettive categorie le prestigiose maglie di Campioni Italiani Downhill 2021. Le premiazioni e la cerimonia di vestizione delle maglie tricolori si svolgeranno nuovamente presso l’anfiteatro e chiuderanno ufficialmente la manifestazione.

La società sportiva Four T Project è nuovamente l’organizzatrice di questa importante manifestazione «anche grazie all’indispensabile collaborazione del Comune di Piazzatorre, della società impianti Monte Torcola e degli sponsor che ci seguono ormai da anni - dichiara il presidente Matteo Testa - che dimostrano come sempre interesse e supporto per il Downhill e per le manifestazioni sportive organizzate sul territorio. Piazzatorre è uno dei centri turistici montani più importanti e caratteristici della bergamasca. Con una valida offerta ricettiva garantisce un buon livello di comfort ed accoglienza: alberghi, b&b, camping, pizzerie, bar, ristoranti e negozi di vario genere. Abbiamo voluto portare sul nostro territorio una gara nazionale, che ospiterà i migliori bikers italiani: ci aspettiamo dai trecento ai quattrocento atleti, i più forti della disciplina».

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet: www.4tproject.com .

Il Love Bike Park è stato ideato e costruito dalla società sportiva Four T Project con il supporto della società impianti Monte Torcola e dell’Amministrazione comunale di Piazzatorre. Servito da una comoda seggiovia quadriposto offre differenti tracciati adatti a soddisfare le esigenze anche dei biker più esperti. Tante le novità proposte per l’estate 2021.

«Abbiamo inaugurato una nuova pista, “Hormiga”, che va ad aggiungersi a Back to the Roots e Gullon - commenta Matteo Ghislandi, che con Matteo Clauti gestisce il Bike park per il gruppo Four T Project - Da quest’anno è attivo il servizio di noleggio bici per adulti e bambini; sarebbe nostra intenzione implementarlo nei mesi a venire. L’ultima novità è la scuola: i corsi hanno riscosso subito successo e a breve inizieremo le lezioni anche per i piccoli». Tutte le informazioni e le novità sono disponibili alla pagina Instagram: @Lovebikepark.