Indicazioni

Bgy Airport Granfondo, circolazione sospesa per 90 minuti: ecco i Comuni coinvolti

La manifestazione ciclistica attraverserà sei valli e 37 paesi, con la conseguente chiusura di alcuni tratti su cui pedaleranno gli atleti

Bgy Airport Granfondo, circolazione sospesa per 90 minuti: ecco i Comuni coinvolti
Pubblicato:
Aggiornato:

Mancano ormai pochi giorni alla Bgy Airport Granfondo, la manifestazione ciclistica amatoriale in programma domenica 5 maggio che si svolgerà a Bergamo sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. Ciò comporterà una modifica della viabilità, con sospensione della circolazione in diversi Comuni della bergamasca.

Anche quest'anno, l'evento conferma i tre tradizionali percorsi: i partecipanti potranno decidere anche in corso d’opera se optare per il percorso corto, quello medio o il lungo. I tre percorsi sono adatti a ogni tipologia di ciclista e a diversi livelli di preparazione: vanno infatti dal corto di 89,4 km (1.400 m di dislivello), passando per il medio da 128,8 km (2.100 m dislivello), fino al lungo da 162,1 km (3.050 m dislivello). Sono sei le valli attraversate (Val Cavallina, Valseriana, Val Serina, Val Brembana, Val Taleggio, Valle Imagna) e ben 37 i Comuni.

Domenica 5 maggio la BGY Airport Granfondo interesserà, quindi, diversi paesi della Bergamasca. Per permettere il regolare sviluppo delle operazioni e allo stesso tempo limitare al minimo le modifiche alla viabilità, la Prefettura di Bergamo ha emanato l’ordinanza di chiusura al traffico sulle strade dei comuni interessati dai tre percorsi dell’evento.

In particolare, è stata disposta la sospensione della circolazione per 90 minuti, in entrambi i sensi di marcia su ognuno dei tre percorsi dal passaggio del primo ciclista. Al transito del “fine gara”, su ogni percorso la circolazione verrà riaperta parzialmente, per consentire agli altri corridori di gareggiare in condizione di sicurezza, sotto la vigilanza delle forze dell’ordine.

Ecco i Comuni in cui fare attenzione

Queste le fasce e i periodi di maggiore criticità:

  • Dalle 7 alle 7.50: Bergamo, Gorle, Scanzorosciate, Cenate Sotto, Cenate Sopra, Trescore Balneario;
  • Dalle 7.20 alle 8.20: Trescore Balneario, Entratico, Luzzana, Borgo di Terzo, Vigano San Martino, Casazza;
  • Dalle 7.40 alle 9.20: Casazza, Gaverina, Colle Gallo, Fiobbio Albino, Albino;
  • Dalle 8 alle 9.30: Albino, Nembro;
  • Dalle 8 alle 10.30: Nembro, Selvino, Rigosa, Costa di Serina;
  • Dalle 8.45 alle 10.45: Costa di Serina, Bracca, Ambria, Spino, Zogno;
  • Dalle 8.50 alle 11.10: Zogno, San Pellegrino Terme, San Giovanni Bianco;
  • Dalle 9.05 alle 11.45: San Giovanni Bianco, Sottochiesa, Costa di Olda, Olda, Taleggio, Peghera, Gerosa, Val Brembilla;
  • Dalle 9.55 alle 13.00: Val Brembilla, Laxolo, Berbenno, Berbenno, Ca’ Previtali, Selino Alto, Selino Basso, Sant'Omobono Terme;
  • Dalle 10.20 alle 13.05: Sant'Omobono Terme;
  • Dalle 10.20 alle 13.30: Sant'Omobono Terme, Valsecca, Costa Valle Imagna;
  • Dalle 10.30 alle 14: Roncola, Bedulita, Capizzone;
  • Dalle 10.50 alle 14.25: Capizzone, Strozza, Almenno San Salvatore, Villa d’Almè;
  • Dalle 9.55 alle 12.35: Val Brembilla, Sedrina;
  • Dalle 8.55 alle 14.30: Sedrina, Villa d’Almè, Almè, Sorisole, Ponteranica, Bergamo.

Inoltre, l’organizzazione ha predisposto 40 scorte tecniche, dodici motostaffette della Polizia Stradale, due pattuglie di coordinamento della Polstrada, nove autoambulanze e nove punti per l’assistenza meccanica, quattro bici elettriche di soccorso per l’ultimo km, cinque volontari del soccorso alpino e cinque autovetture elettriche dell’organizzazione.

Le due sedi dell'evento

Il nuovo quartier generale della manifestazione, che nella giornata di sabato 4 maggio ospiterà la distribuzione dei numeri e dei pacchi gara, l’Expo Village, la sala stampa e la segreteria, si trasferirà dal Lazzaretto di Bergamo alla nuova sede cittadina di Santini, in via Zanica 14, nel quartiere Malpensata.

L’area sarà aperta al pubblico e ai partecipanti sabato 4 maggio a partire dalle ore 9 e fino alle ore 20, saranno presenti anche aree di intrattenimento e ristoro per gli ospiti ed il pubblico. Domenica 5 maggio sarà poi la tradizionale area del Lazzaretto di Bergamo, vicino ai punti di partenza e arrivo in via Marzabotto, a tornare ad accendere la manifestazione della BGY Airport Granfondo 2024.

Il programma completo è disponibile sul sito web ufficiale: granfondobgy.it/info-generali/programma.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali