Il personaggio

Il figlio 16enne di Bjorn Borg protagonista agli Internazionali di Tennis di Bergamo

Il figlio 16enne di Bjorn Borg protagonista agli Internazionali di Tennis di Bergamo
Bergamo, 15 Febbraio 2020 ore 17:26

Qualche anno fa, il PalaAgnelli di Bergamo aveva ospitato Djordje Djokovic, fratello minore dell’attuale numero 1 del mondo, Nole. Nel 2020, a dare un pizzico di interesse in più alla quindicesima edizione del Trofeo Perrel-Faip (46.600€, Greenset) ci sarà nientemeno che il figlio di Bjorn Borg. Con una wild card dell’ultim’ora, gli organizzatori hanno concesso un posto in tabellone al 16enne Leo Borg (avuto dall’ex campione svedese con l’ultima moglie Patricia Ostfield), che proprio a Bergamo giocherà il primo torneo professionistico della sua carriera.

Fino a oggi, il ragazzo nato il 15 maggio 2003 si è limitato all’attività giovanile. In questo momento è numero 98 del mondo in virtù dei buoni risultati a cavallo tra il 2019 e il 2020. Ha chiuso l’anno vincendo il suo primo titolo a Tel Aviv, poi a gennaio ha colto una bella semifinale a San Josè, in Costa Rica, in un torneo Grade 1. Il ragazzo ha già fatto parlare di sé qualche anno fa, quando ha interpretato il padre da piccolo nel film Borg vs. McEnroe. La curiosità è che aveva partecipato ai provini senza sapere quale fosse l’oggetto del film. Si rivelò talmente bravo che il regista, il danese Janus Metz, pensò bene di scritturarlo.

Sotto contratto con la stessa azienda di abbigliamento che ha accompagnato gli anni d’oro del padre, aveva destato curiosità la scorsa estate: ha giocato le qualificazioni della prova junior a Wimbledon, sugli stessi campi in cui il mitico Bjorn vinse cinque edizioni di fila, tra il 1976 e il 1980. Va detto che il padre non segue in prima persona le vicende del figlio, che si fa seguire dal tecnico svedese Rickard Billing. Vista la giovane età, è difficile capire fino a dove potrà spingersi: è certo che potrà giocare i tornei giovanili fino a tutto il 2021 e che Bergamo rimarrà una tappa cruciale del suo percorso, la prima volta tra i “grandi”. Il sorteggio del tabellone principale, effettuato nel pomeriggio di sabato 15, gli ha dato in sorte un qualificato.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia