Sport
il 23 e 24 aprile

Il Rally Prealpi Orobiche scalda i motori: presentata la 36esima edizione della gara

Partenza e arrivo da piazza Libertà, ad Albino. Prove speciali il sabato sui Colli di San Fermo, la domenica a Selvino e in Val Serina, per un totale di circa sessanta chilometri

Il Rally Prealpi Orobiche scalda i motori: presentata la 36esima edizione della gara
Sport Val Seriana, 12 Aprile 2022 ore 12:44

È scattato il conto alla rovescia per la partenza della trentaseiesima edizione del Rally Prealpi Orobiche, organizzato dall’Automobile Club Bergamo.

Le gare si svolgeranno nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 aprile: il Rally manterrà il suo “cuore” ad Albino, paese in cui da piazza Libertà, davanti al municipio, sono fissate sia la partenza sia l’arrivo dei bolidi. Le prove speciali vedranno ancora protagoniste, invece, le nostre vallate: confermati i Colli di San Fermo il sabato e, a seguire, la domenica Selvino e la Val Serina, per un totale di circa sessanta chilometri.

Novità saliente del 2022, inoltre, è l’inserimento di una tappa alla Fiera di Bergamo, dove si svolgeranno alcuni momenti del Rally. In particolare, le verifiche, il parco assistenza e il riordino saranno ubicati all’interno del polo fieristico, non più ad Albino. Per iscriversi alla trentaseiesima edizione del Rally c’è tempo fino a domani, mercoledì 13 aprile.

La manifestazione è stata presentata ufficialmente questa mattina nella prestigiosa cornice della “Sala Viterbi”, nella sede della Provincia di Bergamo. Numerose le personalità intervenute. A fare gli onori casa sono stati il presidente dell’Aci di Bergamo Valerio Bettoni, che ha sottolineato come l’ente bergamasco sia cresciuto in questi anni e come il Rally abbia fatto conoscere in tutta Italia Aci Bergamo, e il presidente della Provincia Pasquale Gandolfi, che ha evidenziato come questa gara contribuisca in modo determinante a promuovere il turismo nelle vallate bergamasche.

A illustrare i dettagli tecnici della gara, in particolare le caratteristiche delle prove speciali, ci ha pensato invece il pilota Michele Gregis, già campione italiano e consigliere di Aci Bergamo. Il pluri campione di motociclismo Giacomo Agostini, ricordando i suoi trascorsi anche nel mondo delle quattro ruote, ha detto che farà il possibile per essere presente nel corso della prima giornata di gara.

Durante la conferenza stampa sono stati annunciati anche gli sponsor che supporteranno Aci Bergamo, a partire dal gruppo Hera che tramite Blu Meta, società fornitrice di luce e gara, dal 2018 sostiene la gara bergamasca, per passare poi a Stilo, Pc usato net, Mcs tecnologia innovativa per pavimentazioni, Aci Global e Sara Assicurazioni. Per ulteriori informazioni sulla gara è possibile collegarsi al sito www.rallyprealpiorobiche.it

Seguici sui nostri canali