La comunicazione

La decisione della Federazione Italia Pallacanestro: finiti tutti i campionati dalla Serie C in giù

Si attendono novità per quanto riguarda Serie A1, A2 e B. Ovviamente, tante le formazioni bergamasche per cui si chiude qui la stagione

La decisione della Federazione Italia Pallacanestro: finiti tutti i campionati dalla Serie C in giù
27 Marzo 2020 ore 12:36

di Onofrio Zirafi

Una decisione che sicuramente era già nell’aria al netto dell’aggravarsi della situazione sanitaria nel nostro Paese, ma che è giunta improvvisamente nella tarda serata di ieri (26 marzo): il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Petrucci ha dichiarato conclusi tutti i campionati regionali, giovanili e senior, maschili e femminili, dalla C Gold fino alla Prima e Seconda Divisione, dall’Under 20 fino all’intero comparto minibasket.

Un provvedimento che ha visto i vertici della pallacanestro muoversi, di fatto, per primi rispetto agli sport maggioritari nel nostro Paese (calcio e pallavolo, in primis). Rimangono però escluse dal provvedimento, almeno per ora, i campionati di A1 (LBA), A2 e B. Di seguito, la comunicazione ufficiale siglata dallo stesso Petrucci:

Egregi, nel contesto del dramma emergenziale che sta vivendo il nostro Paese e, più in generale, l’intera comunità mondiale, a seguito delle analisi svolte nel corso della riunione di Consiglio dello scorso 9 marzo e dopo aver ascoltato il parere del vicepresidente vicario, del rappresentante della consulta e del coordinatore delle attività del Settore Agonistico, ho ritenuto di adottare il provvedimento che dichiara conclusa la stagione sportiva 2019/2020 per ogni attività (minibasket, giovanile, senior, femminile, maschile) organizzata dai Comitati Regionali.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia