La comunicazione

La decisione della Federazione Italia Pallacanestro: finiti tutti i campionati dalla Serie C in giù

Si attendono novità per quanto riguarda Serie A1, A2 e B. Ovviamente, tante le formazioni bergamasche per cui si chiude qui la stagione

La decisione della Federazione Italia Pallacanestro: finiti tutti i campionati dalla Serie C in giù
27 Marzo 2020 ore 12:36

di Onofrio Zirafi

Una decisione che sicuramente era già nell’aria al netto dell’aggravarsi della situazione sanitaria nel nostro Paese, ma che è giunta improvvisamente nella tarda serata di ieri (26 marzo): il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Petrucci ha dichiarato conclusi tutti i campionati regionali, giovanili e senior, maschili e femminili, dalla C Gold fino alla Prima e Seconda Divisione, dall’Under 20 fino all’intero comparto minibasket.

Un provvedimento che ha visto i vertici della pallacanestro muoversi, di fatto, per primi rispetto agli sport maggioritari nel nostro Paese (calcio e pallavolo, in primis). Rimangono però escluse dal provvedimento, almeno per ora, i campionati di A1 (LBA), A2 e B. Di seguito, la comunicazione ufficiale siglata dallo stesso Petrucci:

Egregi, nel contesto del dramma emergenziale che sta vivendo il nostro Paese e, più in generale, l’intera comunità mondiale, a seguito delle analisi svolte nel corso della riunione di Consiglio dello scorso 9 marzo e dopo aver ascoltato il parere del vicepresidente vicario, del rappresentante della consulta e del coordinatore delle attività del Settore Agonistico, ho ritenuto di adottare il provvedimento che dichiara conclusa la stagione sportiva 2019/2020 per ogni attività (minibasket, giovanile, senior, femminile, maschile) organizzata dai Comitati Regionali.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia