Covid e sport

La partita tra Cuneo e Zanetti Bergamo rinviata per la positività di tre piemontesi

La partita tra Cuneo e Zanetti Bergamo rinviata per la positività di tre piemontesi
16 Ottobre 2020 ore 14:11

La partita del campionato di Serie A di pallavolo femminile tra Cuneo e Zanetti Bergamo è rinviata a data da destinarsi. La decisione è stata presa (e comunicata) dopo che nella mattinata di oggi, 16 ottobre, è stata confermata la positività di tre giocatrici piemontesi al coronavirus. Riportiamo la comunicazione della Lega:

«La Lega Pallavolo Serie A Femminile comunica di aver ricevuto nella mattinata di oggi dalla Società Cuneo Granda Volley la notizia della positività al Covid-19 di più di tre giocatrici, a seguito dei tamponi urgenti e straordinari effettuati nel pomeriggio di mercoledì 14 ottobre dopo il primo caso rilevato nel gruppo squadra.

Corretta si è dunque rivelata, ai fini del contenimento del contagio, la decisione di rinviare la gara in programma proprio mercoledì 14 tra Igor Gorgonzola Novara e Bosca S.Bernardo Cuneo.

In osservanza del Protocollo FIPAV per lo svolgimento dell’attività di alto livello, la gara valida per la 6^ giornata di andata del Campionato di Serie A1 Femminile tra Bosca S.Bernardo Cuneo e Zanetti Bergamo, fissata per domenica 18 ottobre, è rinviata a data da destinarsi».

Dunque anche la pallavolo non è immune al caos che il coronavirus sta provocando a tutti i livello della nostra società, compreso quello sportivo. Per la Zanetti qualche giorno in più per preparare le prossime sfide, nelle quali dovrà cercare di trovare assolutamente una vittoria in seguito a un avvio di stagione costellato di sole sconfitte e un solo punto raccolto al tie-Covid break.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia