VOLLEY A1 FEMMINILE

La Zanetti Bergamo sciupa un’occasione perdendo a Montichiari in quattro set

Le bergamasche disputano una gara sottotono e perdono uno scontro diretto per la salvezza

La Zanetti Bergamo sciupa un’occasione perdendo a Montichiari in quattro set
Bergamo, 02 Novembre 2020 ore 07:27

di Giordano Signorelli

Quando fra le mani possiedi una bestia agonizzante, devi ucciderla subito. Altrimenti corri il rischio che la bestia si riprenda e possa metterti seriamente in difficoltà. Ecco, ieri (domenica 1 novembre) la Zanetti Bergamo avrebbe dovuto fare esattamente così: il match contro al Banca Valsabbina Millenium Brescia, che prima della gara aveva raccolto solamente un punto, rappresentava la ghiotta occasione per distanziare la diretta concorrente di ben 7 punti, ma a Montichiari è arrivato un ko in quattro set che, di fatto, ridà nuove energie a Bechis e compagne.

E pensare che la gara si era anche messa bene per le bergamasche (in campo con Prandi in regia, Lanier opposta, Loda e Enright in posto quattro, Moretto e Mio bertolo al centro e Fersino libero, indisponibili Valentin e Luketic). Il primo set vede infatti Bergamo sul +5 (10-15), che resiste al ritorno di Brescia andando a chiudere con un ace di Enright sul 23-25.

Ma le padrone di casa – schierate con Bechis in diagonale, Nicoletti, Berti e Veglia al centro, Angelina e Jasper laterali e Parlangeli libero – inseriscono Cvetnic per Angelina e la solfa cambia, con le bresciane abili a chiudere velocemente (25-15) e ristabilire la parità. Nel terzo periodo le rossoblù rimangono in gioco fino al 13-13, poi concedono strada a Brescia fino al 25-21, mentre nel quarto si sciolgono con un 25-16, gettando alle ortiche un’ottima occasione per racimolare preziosi punti in uno scontro diretto.

Banca Valsabbina Brescia-Zanetti Bergamo 3-1
(23-25, 25-15, 25-21, 25-16)

Banca Valsabbina Brescia: Bechis 7, Angelina 1, Jasper 17, Berti 6, Veglia 6, Nicoletti 23, Parlangeli (L), Biganzoli 1, Decortes, Cvetnic 15, Bridi, Sala (L). Non entrate: Pericati, Botezat, Allenatore: Mazzola.

Zanetti Bergamo: Enright 4, Prandi 4, Lanier 17, Loda 11, Moretto 7, Mio Bertolo 9, Fersino (L); Faraone, Marcon, Dumancic 2, Johnson 1. Non entrata: Valentin. Allenatore: Turino.

Arbitri: Veronica Papadopol e Davide Prati

Durata set: 29’, 30’, 32’, 26’. Totale 127′

Note: muri 9-6, aces 5-2, errori in battuta 7-8

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia