VOLLEY A2 MASCHILE

L’Agnelli Tipiesse batte anche Cantù nel recupero ed è sempre più leader

La formazione allenata da Gianluca Graziosi si conferma inarrestabile e allunga la propria striscia di imbattibilità

L’Agnelli Tipiesse batte anche Cantù nel recupero ed è sempre più leader
Sport Bergamo, 21 Gennaio 2021 ore 00:18

Grazie a un triplo 23-25, l’Agnelli Tipiesse fa suo il derby in casa di Cantù, gara di recupero valida per la sesta giornata d’andata, centra la tredicesima vittoria in altrettanti incontri ed è sempre più sola al comando della classifica di A2 che vede i bergamaschi in vetta con 7 punti di vantaggio sulla Prisma Taranto nonostante abbiano ancora un match da recuperare.

Graziosi manda in campo la consueta formazione eccezion fatta per un cambio al centro – diagonale Finoli-Santangelo, Terpin e Pierotti in posto quattro, D’Amico libero e Cargioli-Signorelli centrali – ma la musica non cambia. L’Agnelli si mostra aggressiva e dà battaglia, Cantù resiste sino al 20-20, poi Finoli, Terpin e Cargioli calano il tris che vale il 20-23 e ancora Terpin chiude sul 23-25.

Cantù prova a pareggiare immediatamente la conta dei set, ma i bergamaschi si rivelano un ostacolo duro da superare. Nasce una lotta punto a punto sino al 18-18, momento in cui i martelli dell’Agnelli Tipiesse vengono chiamati in causa a turno, firmano l’allungo decisivo (19-22) prima del colpo di Pierotti per il 23-25. Bergamo cala vistosamente all’inizio del terzo set (8-3), ma si riprende bruscamente e appaia gli avversari già sul 9-9. Il copione dei parziali precedenti si ripete anche questa volta con un continuo botta e risposta sino al 21-21 e con sprint finale a favore dell’Agnelli (23-25) che centra la tredicesima vittoria stagionale.

Pool Libertas Cantù-Agnelli Tipiesse 0-3
(23-25, 23-25, 23-25)

Pool Libertas Cantù: Monguzzi 5, Motzo 15, Mazza 6, Bertoli 11, Mariano 11, Regattieri 3, Picchio, Butti, Pellegrinelli, Galliani. Non entrati: Malvestiti, Corti, Gianotti. All. Battocchio.

Agnelli Tipiesse: Milesi, D’Amico (L), Cargioli 8, Santangelo 11, Finoli 6, Terpin 14, Pierotti 15, Signorelli 4. Non entrati: Umek, Rota, Mancin, Sormani, Ceccato. All. Graziosi.

Arbitri: Pozzi Roberto, Cavicchi Simone

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli