atalanta-sampdoria

Ahi Atalanta, un altro passo falso in campionato: battuta dalla Samp 3-1

Ahi Atalanta, un altro passo falso in campionato: battuta dalla Samp 3-1
23 Ottobre 2020 ore 09:00

SECONDO TEMPO

90+4 – Fischio finale: La Sampdoria ha battuto l’Atalanta per 3-1 al Gewiss Stadium. Seconda sconfitta consecutiva per la Dea in campionato dopo quella con il Napoli. Ranieri, col suo gioco all’italiana, si conferma la bestia nera di Gasperini e sale a nove punti in classifica, alla pari con l’Atalanta. Nessuna palla gol pulita per i nerazzurri in tutti i novanta minuti. Primo tempo sottotono per Lammers, Sutalo, Mojica. Anche Depaoli non ha brillato. In gol Quagliarella, che ha sbagliato anche un calcio di rigore, Thorsby, Zapata su rigore e Jankto che ha chiuso i giochi a due minuti dalla fine.

90+2 – GOL DELLA SAMPDORIA: JANKTO. Contropiede perfetto di Keita, che porta palla fino al limite e allarga per il compagno: interno di sinistro e palla alle spalle di Sportiello!

87′ – Traversone di Ilicic troppo alto per Pasalic.

85′ – Ammonito Palomino per fallo su Keita lanciato in contropiede.

84′ – Ci prova il Papu ma la palla finisce di poco alta sulla traversa.

80′ – ZAPATA GOOOOL! Spiazzato Audero. Torna in partita l’Atalanta a dieci minuti dalla fine.

76′ – RIGORE PER L’ATALANTA! Sul dischetto Zapata. L’arbitro controlla al Var, fallo dubbio ma penalty confermato.

73′ – Cross di Ilicic, Pasalic si inserisce ma non ci arriva.

71′ – Ilicic ha spazio in area e cerca in mezzo Zapata, ma Ekdal ci mette un piede e ferma tutto.

69′ – Occasione per l’Atalanta con Gosens: l’esterno di Gasperini si coordina dopo una serie di rimpalli e calcia di controbalzo, palla di poco fuori sul secondo palo!

65′ – Ammonito Malinovskyi che ferma irregolarmente una ripartenza di Keita.

62 ‘ – Problemi muscolari all’inguine per De Roon, al suo posto entra Malinovskyi.

58’ – RADDOPPIO DELLA SAMP: THORSBY! Cross perfetto di Jankto per il norvegese, che sbuca sul secondo palo e di testa batte Sportiello!

57′ – Fuori De Paoli sostituito da Hateboer.

54′ – La Samp chiude tutti gli spazi, conclusione di Ilicic dal limite finisce alta sulla traversa.

49′ – Atalanta sempre all’attacco, Gomez tenta il colpo a giro di destro, ma è fiacco e Audero para senza difficoltà.

47′ – Ammonito Yoshida per fallo su Gosens lanciato verso l’area.

47′ – La Dea riparte con un pressing asfissiante.

Nell’Atalanta in campo Zapata, Gosens e Toloi, fuori Lammers, Mijica e Sutalo.

 

PRIMO TEMPO

45+2 – FINE PRIMO TEMPO. Atalanta pericolosa e per lunghi tratti padrona del gioco, ma non trova il gol, mentre la Samp colpisce in contropiede. Numeri da circo di Ilicic che strappa applausi a ogni azione, la difesa blucerchiata però si difende benissimo. Prova opaca di Lammers, Gasperini ha mandato Zapata a scaldarsi.

44′ – SPORTIELLO PARA IL RIGORE!!! Grande respinta del portiere dell’Atalanta che intuisce e respinge la botta di Quagliarella! Si resta sull’1-0 per la Sampdoria!

44′ – Ammonito Mojica per comportamento non regolamentare.

43′ – RIGORE PER LA SAMP. Tira Quagliarella.

41′ – Proteste della Samp per un fallo di mano di Mojica in area, l’Atalantino era di spalle. L’arbitro va a vedere la Var…

40′ – Palomino sventa un’altra ripartenza velocissima della Sampdoria recuperando su Quagliarella.

32′ – Grande occasione per la Sampdoria. Punizione di Ramirez e deviazione nell’area piccola di Tonelli, che al volo manca la porta. Blucerchiati vicini al raddoppio.

30′ – Ammonito Tonelli per fallo su Gomez al limite dell’area. Il tiro di Gomez non scende, palla alta sulla traversa.

29′ – Ancora Atalanta: Audero esce non benissimo su un cross di Mojica, Ilicic calcia ma viene murato!

21′ – Altra bella azione della Dea con conclusione di Ilicic di prima intenzione parata da Audero. Tito troppo centrale, ma i nerazzurri vanno di nuovo vicini al gol.

20′ – Occasionissima per l’Atalanta.  Gomez e Lammers hanno la palla buona in area, il Papu perde l’attimo per il tiro e il successivo tentativo di Lammers è murato dalla difesa.

13′ – GOL DELLA SAMPDORIA: QUAGLIARELLA! Damsgaard parte in contropiede e allarga bene a sinistra per il centravanti: finta in area e botta si sinistro sotto la traversa. Non impeccabili Palomino e Sportiello.

6′ – Occasione da gol per la Dea: Ilicic imbuca meravigliosamente per Gomez, tiro respinto e dopo un rimpallo tra Bereszynski e Thorsby la palla rischia di beffare Audero, sfilando a un passo dal palo!

5′ – Primo tiro in porta di Gomez, è centrale e Audero para senza difficoltà.

3′ – Inizio arrembante dell’Atalanta con Ilicic in cattedra: due tunnel magici in 4 minuti su Thorsby. Applausi per lo sloveno!

 

LE FORMAZIONI

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Sutalo, Palomino, Djimsiti; Mojica, Depaoli, Pasalic, de Roon; Gomez, Ilicic, Lammers.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero, Augelo, Egdal, Ramirez, Jankto, Thorsby, Tonelli, Yoshida, Bereszynsky, Quagliarella, Damsgaard. All. Ranieri.

IL PREPARTITA

Claudio Ranieri, presentando in conferenza stampa la partita di oggi, ha detto che intende giocare come le due volte precedenti. Compatti davanti alla difesa per poi, una volta presa palla, ripartire in velocità. Ranieri schiererà il suo 4-4-1-1 per occupare tutti gli spazi ai nerazzurri e tentare di colpirli in contropiede. Ma l’allenatore blucerchiato ha anche speso parole di elogio, soprattutto dopo aver visto la partita disputata dall’Atalanta in Champions. «È una squadra da prendere a modello. Tutti corrono, attaccano, difendono e segnano da squadra». Oggi Gasp è consapevole delle insidie che porta in dote questa gara, tuttavia opera un turnover scientifico. Fa ruotare i giocatori pensando anche alla importantissima partita di martedì con l’Ajax. Vediamo se la panchina lunga si dimostrerà altrettanto qualificata dei titolarissimi. Oggi spazio a Sutalo, De Paoli, Mojca e Lammers.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia