VOLLEY A2 MASCHILE

L’Olimpia infila anche la decima, Reggio Emilia si arrende in tre set

La formazione allenata da Spanakis conosce solamente la vittoria. E domenica 23 c'è la finalissima di Coppa Italia contro Brescia

L’Olimpia infila anche la decima, Reggio Emilia si arrende in tre set
Bergamo, 14 Febbraio 2020 ore 21:24

di Giordano Signorelli

Non c’è modo migliore di avvicinarsi alla finalissima di Coppa Italia se non con una bella striscia di vittorie. E l’Olimpia si presenterà domenica 23 a Bologna contro Brescia forte di dieci affermazioni consecutive, l’ultima delle quali maturata contro la Conad Reggio Emilia, battuta in tre set nell’anticipo di venerdì sera.

La formazione allenata da Alessandro Spanakis – in campo con la diagonale Garnica-Wagner, Signorelli e Alborghetti al centro, Tiozzo e Della Lunga in posto quattro e Fusco libero – mette immediatamente il piede sull’acceleratore, ma Reggio Emilia, dopo un iniziale momento di appannamento, riesce a rimanere in scia. La supremazia bergamasca è però talmente netta che l’Olimpia acquisisce un gap di 4 punti che mantiene sino al 25-21 conclusivo.

Nella seconda frazione di gioco Reggio Emilia – schierata con Pinelli in cabina di regia, Zingel opposto, Miselli e Mattei centrali, Ippolito e Bellini in banda e Morgese libero – cala a vista d’occhio e parallelamente cresce l’Olimpia spinta da un incontenibile Wagner. Nasce un parziale a senso unico che porta al 25-15. Nel terzo periodo va in scena il medesimo copione, con Bergamo abile a chiudere ancora sul 25-15 grazie a un ace di Zonta.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve