Ingiustizia

Michele Sarzilla, di Seriate, si è guadagnato le Olimpiadi. Ma l'algoritmo lo ha escluso

L'incredibile vicenda dell'atleta che gareggia nel Triathlon: nonostante i risultati sembra non piacere al "cervellone" della nazionale

Michele Sarzilla, di Seriate, si è guadagnato le Olimpiadi. Ma l'algoritmo lo ha escluso
Pubblicato:

di Marta Belotti

«Mi sono allenato gli ultimi 730 giorni con un’unica idea, un unico sogno, un unico obiettivo: qualificarmi per i Giochi Olimpici e arrivarci nella migliore forma possibile». Inizia così il comunicato di Michele Sarzilla, atleta di Seriate la cui specialità è il triathlon, una gara che prevede 1.500 metri a nuoto, quaranta chilometri in bici e dieci chilometri di corsa.

Sarzilla ha chiuso il periodo di qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024 come miglior atleta italiano, 24° al mondo. Eppure, ai Giochi Olimpici, lui non ci andrà. Resterà in riserva.

Ed è proprio per questo che, con un’amarezza che trasuda da ogni parola, l’atleta 36enne ha scritto a inizio settimana un comunicato, diffuso sui propri canali social il 7 giugno, nel quale spiega quanto successo: «Alla chiusura del processo di qualificazione non sono stato giudicato all’altezza di competere per i colori della Federazione italiana Triathlon per la quale ho orgogliosamente gareggiato e conquistato piazzamenti a livello mondiale».

Da qui elenca i suoi principali successi, come il terzo posto alla Word Cup di Valencia del 2023, l’ottavo alla Wtcs di Cagliari nel 2022, il sedicesimo all’Olympic test Eventi di Parigi. Ricorda anche di essere stato per tre volte nella top 10 della 20 Wtcs e tra i migliori dieci della Word Cup per ben tre volte.

Ma (...)

Continua a leggere sul PrimaBergamo in edicola fino a giovedì 27 giugno, o in edizione digitale QUI

Commenti
Mariano Giusti

Come al solito, militari stipendiati coi soldi pubblici prendono badilate nei denti dai civili, ma vengono sempre convocati loro.... forza Michele

Paolo

Probabilmente ci andrà qualche Meridionale al suo posto...

Piero

E la scorrettezza... dov'è... alè alè alè..😬😩💪👍

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali