Sport
Iniziativa

Puntate la sveglia all'alba, si corre (e ne vale la pena)

La partenza sarà dal Lazzaretto, scelto anche come punto di arrivo di un anello da cinque chilometri e trecento metri

Puntate la sveglia all'alba, si corre (e ne vale la pena)
Sport Bergamo, 22 Giugno 2022 ore 15:07

La voglia di correre non manca mai, le occasioni nemmeno: amici, percorsi, non competitive, gruppi, panorami, ma farlo presto, alle 5 e 30 del mattino è sempre una sfida. Ma l’idea di “ritrovarsi” tutti quanti a farlo percorrendo la città e “prendendone possesso” senza infastidire nessuno e scoprendo una faccia nuova, meno affollata, rumori diversi (gli uccellini?), un’aria meno “polverosa” è un buon motivo per vincere la sfida.

Anche quest’anno gli amici di 5:30 tornano a Bergamo, per “radunare” il maggior numero possibile di corridori ma anche di semplici curiosi che vogliono sperimentare la loro città in una modalità diversa e per offrire loro l’occasione di farlo insieme, con la gioia di trovare il sorriso di tanti altri “simili” attratti dalla follia innocua di un’alzataccia compensata dalla felicità collettiva di correre sentendo il rumore dei propri passi.

La partenza sarà dal Lazzaretto, scelto anche come punto di arrivo di un anello da cinque chilometri e trecento metri che permetteranno di gustare un po’ di Città Alta, un assaggio di Colli e tornare a fare una colazione “sostenibile” con frutta fresca e ancora una volta sorrisi complici di altri che in maglia bianca con un bel 5 e 30 rosso a renderli riconoscibili avranno camminato, corricchiato, corso.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino a un attimo prima della partenza, ma vi consigliamo di iscrivervi i giorni precedenti, sul sito o negli appuntamenti che troverete indicati nel sito, in modo da non dover anticipare ulteriormente la sveglia.

Per tutte le informazioni potete andare alla pagina web dedicata all’edizione orobica, https://www.run530.com/portfolio/bergamo-3/

La certezza che ci rimane negli occhi dalle precedenti edizioni è che tanto chi corre presto quanto chi non l’ha mai fatto tornerà a casa con la sensazione di non aver mai visto Bergamo così, percorsa da passanti tanto sorridenti quanto non invadenti e godibile in ogni suo segreto, dai profumi delle panetterie che aprono ai colori dell’aurora.

Non ci credete? Provateci, Bergamo val bene una sveglia!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter