Tutte le categorie

Il punto sulla pallavolo bergamasca Gorle a un passo dalla promozione

Il punto sulla pallavolo bergamasca Gorle a un passo dalla promozione
01 Maggio 2019 ore 11:10
Foto in copertina: l’esultanza delle ragazze del Gorle

 

Dopo aver perso gara-1, l’Olimpia tornerà in campo questa sera per gara-2 al PalaAgnelli (ore 18), contro Piacenza, mentre la Warmor Gorle ha vinto la Coppa Lombardia riservata alla Serie C e D e ora ha iniziato il proprio cammino playoff.

 

[L’esultanza della Mgr Grassobbio]

 

Serie B maschile: brutto stop Scanzo, bene Mgr. La sconfitta in casa dei Diavoli Rosa Brugherio rischia di costare parecchio allo Scanzorosciate. La formazione allenata da Marchesi è ora seconda in classifica a parimerito con l’Itas Trentino e si giocherà tutto nell’ultima giornata in cui sarà chiamata a vincere contro la Getfit Milano Vittorio Veneto e sperare che i trentini lascino qualcosa a Concorezzo. Vittoria importantissima invece per la Mgr Grassobbio, che ha due punti di margine sulla zona rossa. Nell’ultimo turno, la squadra di Rota dovrà vedersela in casa dell Blu Volley Verona, fuori da tutti i giochi, ma la salvezza potrebbe arrivare anche con una sconfitta se Getfit Milano Vittorio Veneto e Valtrompia non dovessero strappare il successo.

Serie B1 femminile: ok Don Colleoni, ko Lurano. La Pneumax Lurano, già retrocessa, tira un brutto scherzo a Offanengo, che ora rischia l’esclusione dai playoff. La squadra di Fabbri, si porta avanti 2-0 (25-21, 29-27), ma subisce il rientro delle forti cremonesi, che però devono sudare le proverbiali sette camicie (23-25, 25-27) prima di imporsi al tie-break (7-15). Da segnalare le prove di Cornelli (25 punti) e Rossi (20). Vittoria facile in Sardegna per la Don Colleoni, che si impone 3-0 a Palau (22-25, 12-25, 22-25). Per le trescoritane, cui solo un miracolo potrebbe consentire loro di accedere ai playoff, resta comunque la soddisfazione di aver disputato l’ennesimo campionato nelle zone nobili della classifica.

 

[La Cbl Costa Volpino è ai playoff]

 

Serie B2 femminile, Cbl ai playoff. Grazie alla netta vittoria per 3-0 (Martino 15 punti) sull’ex capolista Gossolengo, la Cbl Costa Volpino conquista l’accesso ai playoff e si candida per un posto nella prossima B1. Affermazione in rimonta del Lemen che, sotto due set a zero, trova le energie per pareggiare la conta dei set e strappare un successo (15-13, Pillepich 19 punti) dopo essere state sotto 2-10 nel tie-break. Caduta invece per il Brembo, che perde 3-0 (Azzerboni 9 punti) in casa dell’Alsenese, che festeggia la promozione in B1, mentre il già retrocesso Caseificio Paleni (11 punti per Piccoli Trapletti) coglie la vittoria in tre set nella tana del Busnago.

Playoff Serie C femminile, Gorle e Lemen a tutta. Dopo aver vinto al tie-break la Coppa Lombardia, la Warmor Gorle, in qualità di seconda classifica, partecipa alla prima fase e passa sul campo della Team Brianza Maxi Sport in tre set (23-25, 15-25-10-25). Alla squadra di Rossi ora basterà vincere uno dei due match rimanenti per chiudere la stagione con la promozione. In caso di doppia sconfitta, invece, la Warmor se la vedrà con la vincente fra le terze e le quarte, in cui c’è la presenza del Lemen che in gara-1 si è imposta a Binasco in quattro set.

Serie C maschile. Nel girone A esulta solamente l’Olimpia, corsara a Remedello. Cade la D Ingredients Ares Redona, che va sotto due set sul campo della Sdl, ma si arrende al tie-break. La Gold Gorlago Scanzo cade 3-0 a Gorgonzola, mentre vengono sbattute fra le mura amiche sia la Volleymania Nembro (0-3 con Sabbio), sia la Edilcoming Cisano (1-3 con il Caseificio Croce). La classifica ora recita che la D Ingredients Ares Redona rimane al quarto posto con 52 punti, mentre ottavo è l’Olimpia Azzano con 40, dodicesimo il Nembro con 37, mentre in coda ci sono Gold Gorlago Scanzo ed Edilcoming Cisano.

 

[Selfie post vittoria di rito per le ragazze del Lemen]

 

Serie D maschile, sorpasso Almevilla. La Rulmeca Almevilla passa in tre set nel derby del girone B in casa della Fabe Axa Ragno Calcio e la aggancia in vetta (ma l’Almevilla è primo per il maggior numero di vittorie). Colpo esterno della Zotup Mondovolley Seriate (3-0 a Villaguardia), che sale a quota 41 punti. Perde per 3-0 a Desio la Cp 27 FMS Impianti Tecnologici, stabile a centro classifica, mentre nell’altro raggruppamento La Pizzeria Del Campione Treviglio batte per 3-0 La Nuova Immagine e sale al quarto posto.

Serie D femminile. Non si ferma la marcia della Cp 27 Gotta Azzurra, che batte l’Ambivere e fa 25 su 25. L’Aurora Seriate perde in casa contro la Tempocasa Binasco e resta al settimo posto. Il Lurano vince il derby del girone E espugnando in tre set il campo della Veradent Bonate Record, mentre la Clivati Impianti Zanica vince a Paderno e il Carobbio Volley Bergamo perde nella tana della capolista Cambiaghese. In classifica, la Clivati Impianti Zanica è quinta, settimo il Lurano, decima la Veradent Bonate Record e dodicesimo il Carobbio Volley Bergamo (26). Nel girone F, l’Excelsior conquista in tre set il derby contro il Lallio, poi vince solo il Villongo sul campo della Italsinergie. Perdono invece Lemen e Mozzo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia