Firmata Neveplast

Sci di fondo in città: inaugurata la nuova pista all'Urban Ski Lab dello Spazio Polaresco

Una palestra dove imparare e allenarsi, sci ai piedi, a Bergamo senza la neve, per aumentare il numero dei fruitori della montagna

Sci di fondo in città: inaugurata la nuova pista all'Urban Ski Lab dello Spazio Polaresco
Pubblicato:
Aggiornato:

Nelle giornate di sabato 4 e domenica 5 maggio è stata ufficialmente inaugurata allo Spazio Polaresco di Bergamo la nuova pista da sci di fondo di Urban Ski Lab, firmata Neveplast. La pista è infatti reduce da un ambizioso progetto di rinnovamento che non solo l'ha ampliata, ma ha anche introdotto una nuova configurazione per garantire un'esperienza il più possibile simile a quella sulla neve naturale.

L’anello lungo è di 170 metri, quello piccolo di 95; lo spazio per la tecnica libera è di 700 mq, 100 per la tecnica classica. Tutto made in Italy e ad alto grado di sostenibilità. Inoltre, i nuovi moduli sviluppati con Neveplast Freeski rendono lo sci molto scorrevole con una presa maggiore rispetto al vecchio materiale.

Il cambiamento più significativo è che per la tecnica classica non c'è più un ingresso e un'uscita ben definiti, ma l'utente può scegliere in qualsiasi momento quando cambiare tecnica, proprio come su una pista di sci di fondo con la neve.

taglio del nastro
Foto 1 di 8
msport, stelio, camilla, lara
Foto 2 di 8
lara magoni e renato pasini istruttore federale sci fondo
Foto 3 di 8
fondo 2
Foto 4 di 8
fondo
Foto 5 di 8
thomas tagliaferri
Foto 6 di 8

Thomas Tagliaferri

nicolo ceo neveplast
Foto 7 di 8

Niccolò Bertocchi

lara magoni intervista 2
Foto 8 di 8

Lara Magoni

Una palestra per "allenarsi" alla montagna

Quello della pista da sci di fondo era l’ ultimo tassello mancante alla piccola ed "esclusiva" stazione sciistica, Urban Ski Lab appunto, situata nel cuore di Bergamo dove dal 2016 si può sciare tutto l'anno, estate compresa, nel cortile del Polo scolastico Polaresco.

L’intuizione è di Edoardo Bertocchi, mancato nel 2017, primo promotore di Urban Ski Lab. La prosecuzione la si deve al fratello Niccolò, ora a ad di Neveplast, azienda di Albano San Alessandro. La gestione è in carico a M-Sport Academy: l'obiettivo,  anche tramite collaborazione con le scuole, è stato quello di far sciare in città a costi contenuti, per poi aumentare il numero dei fruitori della montagna in inverno nelle stazioni sciistiche lombarde.

Urban Ski Lab è infatti una vera e propria palestra dove imparare e allenarsi, sci ai piedi, in città senza la neve. All’interno del villaggio si trovano un campo scuola, una pista per sciatori più esperti dotata di nastro trasportatore per la risalita e una pista per la pratica dello sci di fondo Lo spazio è inoltre dotato di skiroom per il noleggio dell’attrezzatura sportiva e spogliatoi.

L'evento di inaugurazione ha visto la presenza di numerose autorità, tra cui Lara Magoni - campionessa di sci alpino, nonché sottosegretario con delega allo sport e giovani di Regione Lombardia - che ha ricordato con emozione come la sua carriera sugli sci sia partita, da bambina, proprio dalle piste da sci in plastica.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali