VOLLEY A2 MASCHILE

Super Olimpia a Siena: la capolista è costretta ad alzare bandiera bianca

La formazione allenata da Alessandro Spanakis prosegue la striscia positiva. Mercoledì re-match in Coppa Italia

Super Olimpia a Siena: la capolista è costretta ad alzare bandiera bianca
27 Gennaio 2020 ore 07:23

di Giordano Signorelli

Prosegue l’ottimo momento dell’Olimpia Bergamo, che supera in quattro set la capolista Siena in trasferta e continua la propria risalita in classifica. La formazione allenata da Alessandro Spanakis  – spinta da un incontenibile Della Lunga – lancia quindi un avvertimento in vista del re-match di mercoledì che sarà valido per la semifinale di Coppa Italia.

I bergamaschi – schierati con la diagonale Garnica-Wagner, Signorelli e Cargioli al centro, Tiozzo e Della Lunga in posto quattro e Fusco libero – spingono sull’acceleratore (9-12), ma Siena rientra (19-19) prima di cedere il passo ai vantaggi (24-26). Equilibrio anche nella seconda frazione di gioco, con gli oroblù sempre avanti con il minimo scarto che viene mantenuto sino al mani-out di Wagner che vale il 23-25 e lo 0-2.

Siena rientra in partita nel terzo parziale, molto combattuto, e vinto dai toscani sul 25-23, ma nel quarto si nota lo strapotere dell’Olimpia Bergamo che scava un solco incolmabile con Della Lunga al servizio (sette ace consecutivi), arrivando così al 13-25 che sancisce la conclusione delle ostilità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia