Escursioni
L'escursione consigliata

Il monte Linzone e i suoi narcisi: tutta la bellezza della primavera in una gita da ricordare

Tra aprile e maggio, i verdi pascoli si colorano delle fioriture: un appuntamento che richiama escursionisti, turisti e famiglie

Il monte Linzone e i suoi narcisi: tutta la bellezza della primavera in una gita da ricordare
Escursioni Val Brembana e Imagna, 27 Aprile 2022 ore 09:42

di Angelo Corna

Il Linzone, conosciuto amorevolmente dai bergamaschi come la “Roncola”, spicca a guardia della nostra provincia, offrendo agli escursionisti e ai turisti svariate vie di accesso, percorribili in tutte le stagioni dell’anno.

Tuttavia, la prima montagna di Bergamo rivela la sua bellezza soprattutto nei mesi primaverili. Tra aprile e maggio, infatti, i verdi pascoli di questo cocuzzolo erboso si colorano delle fioriture dei narcisi; un appuntamento che richiama escursionisti, turisti e famiglie, che con pochi sforzi possono raggiungere questa facile e panoramica montagna. E le sue tante bellezze.

10 foto Sfoglia la gallery

Il punto di partenza più facile e veloce è sicuramente il Passo di Valcava, posto a 1340 metri di altitudine, a cavallo tra la Valle Imagna e la Valle San Martino. Il tracciato, inizialmente cementato, sale in direzione dei vicini ripetitori per poi continuare fino alla croce di vetta, raggiungibile con pochi sforzi lungo un sentiero ben segnalato. Un tappeto di profumi e colori ci guiderà fino ai 1392 metri di quota, dove ad attenderci spicca un panorama unico su tutta la pianura Padana e gli Appennini, con una porzione di arco alpino che va dalle Alpi Marittime fino al massiccio del Monte Rosa.

Tuttavia, se vogliamo gustare la bellezza delle tante fioriture, la via d’accesso migliore è tracciata dal segnavia Cai 571, raggiungibile sia dal cimitero di Roncola San Bernardo che dal Parco Avventura di Roncola Alta. Il percorso risale con pendenza costante tra carpini e betulle, offrendo fin da subito scorci panoramici sugli abitati sottostanti.

Dopo circa mezz’ora di cammino raggiungiamo gli ampi parti e le prime fioriture primaverili…

L’articolo completo, con tutti i percorsi e le bellezze della zona, lo potete leggere sul PrimaBergamo in edicola da venerdì 29 aprile

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter