Eventi
Dal cane più alto al...

60 anni di Guinness World Records in dieci mirabolanti primati

60 anni di Guinness World Records in dieci mirabolanti primati
Eventi 03 Settembre 2015 ore 12:15

Era il 1951 e un allora sconosciuto amministratore delegato delle birrerie Guinness di Dublino, tale Hugh Beaver, mentre stava partecipando a una battuta di caccia alla volpe, si chiese se i pivieri dorati fossero gli uccelli più veloci del mondo. Rientrato a casa, cercò su svariati libri una risposta, ma non trovò da nessuna parte una buon'anima che avesse deciso di stabilire quale fosse l’uccello più veloce del pianeta. Fu in quel momento che Beaver ebbe un’intuizione: perché non poteva redigerlo lui stesso un libro in cui venissero raccolti tutti i record, di ogni tipo, di uomini, piante, animali e di tutto quanto presente sulla Terra?

Hugh ingaggiò due giornalisti, i fratelli Norris e Ross McWhirter, per girare il mondo e rintracciare il maggior numero possibile di primati mondiali. Dopo un quadriennale e meticoloso lavoro, finalmente nell’agosto del 1955 uscì la prima edizione del Guinness World Records (venne inserita come sponsor ufficiale proprio l’azienda di birra per cui Beaver lavorava), il celeberrimo libro che ogni anno aggiorna ogni possibile record, capace di vendere più di 100 milioni di copie. E in questo 2015 il Guinness World Records festeggia le proprie nozze di diamante con il mondo, 60 anni di primati, talvolta di un’assurdità impensabile. Proprio per l’occasione, l'autorità assoluta dei record ha voluto segnalare i primati che, negli anni, sono stati considerati i più memorabili e popolari. Alcuni, davvero, lasciano a bocca aperta. Abbiamo selezionato i 10 più incredibili.

 

10) Il cane più alto del mondo

Si chiama Zeus ed è un alano appartenente a una famiglia del Michigan, Stati Uniti. Misurato nell’ottobre del 2011, Zeus è risultato alto, dalla zampa fino al punto più "elevato" del suo corpo, ben 112 centimetri, per arrivare addirittura a 218 quando si ergeva sulle zampe posteriori. Se avete paura dei cani, non temete: Zeus è purtroppo passato a miglior vita circa un anno fa.

 

9) L’uomo con più piercing al mondo

più piercing

Sono ben 453 i piercing che il tedesco Rolf Buchholz ha cosparso sul proprio corpo. Di questi, 158 sulle labbra, 25 sulle sopracciglia, e più di 100 nella zona genitale (che nella foto evitiamo di mostrarvi per evidenti motivi. Ringraziateci).

 

8) La donna con le unghie più lunghe al mondo

unghie più lunghe

Lee Redmond, americana, iniziò a farsi crescere le unghie delle mani nel 1979, decidendo di non tagliarle mai più. Nel 2008, dopo 29 anni, toccarono la lunghezza complessiva di 8,65 metri (circa 86 centimetri di unghia per dito), stabilendo un nuovo record. Purtroppo (o per fortuna, ciascuno scelga), in seguito ad un incidente d’auto avvenuto nel 2009, le unghie di Lee sono andate in pezzi.

 

7) La persona più anziana del mondo

Jeanne Calment più vecchia al mondo

Fa una certa impressione pensare che in Francia, fino al 1997, viveva una donna che da bambina poteva passeggiare per Parigi senza che ancora esistesse la Tour Eiffel. Lei era Jeanne Calment e si è spenta 18 anni fa alla veneranda età di 122 ani e 164 giorni, divenendo la persona certificata più vecchia del mondo. Ancora oggi il suo record è imbattuto.

 

6) Il girasole più alto del mondo

girasole più alto

Se pensate che certe altezze, fra le piante, le possano raggiungere solo gli alberi secolari, ricredetevi: nell’agosto del 2014, in Germania, è stato misurato un girasole che ha toccato i 9,17 metri, più o meno come un palazzo di tre piani. Per riuscire a certificare questa spropositata altezza, è stato necessario addirittura costruire delle impalcature intorno al fiore.

 

5) Il bacio più lungo del mondo

bacio più lungo

Per strappare un incredibile record, e si spera anche con un pizzico di passione, due thailandesi, Ekkachai e Laksana Tiranarat, fra il 12 e il 14 febbraio 2013 sono riusciti a baciarsi ininterrottamente per 58 ore, 35 minuti e 58 secondi, senza mai interrompersi.

 

4) La più grande bolla di chewing gum del mondo

più grande bolla con la cicca

Chad Fell, il 24 aprile 2004 in Alabama, Stati Uniti, senza il minimo ausilio delle mani riuscì a fare un pallone di chewing gum, quelli che tutti noi da piccoli gonfiavamo per poi trovarceli spiaccicati in faccia dopo pochi secondi, dal diametro di 50,8 centimetri. Naturalmente anche al buon Chad il pallone a un certo punto scoppiò addosso, e non dev’essere stato uno spettacolo particolarmente bello.

 

3) L’uomo più alto del mondo

Sultan Kosen più alto al mondo

L’uomo attualmente più alto del mondo vive in Turchia e si chiama Sultan Kosen. La cosa incredibile di Sultan è che per quanto abbia ormai 33 anni non ha ancora smesso di crescere, tanto che un primo record lo stabilì nel 2009, con 2 metri e 46 di altezza, e uno ulteriore nel 2011, con 2 metri e 51. Un primato, dunque, che potrebbe ancora migliorare.

 

2) Il più alto punteggio a Donkey Kong del mondo

2014-03-18_15-25-21.0

Si tratta di un gioco della Nintendo, uscito nel 1981 e divenuto ben presto un’icona dei videogiochi, tanto da meritarsi un’apposita voce fra i Guinness World Records. E il punteggio più alto, 1.138.600, è stato raggiunto da Robbie Lakeman, americano, l’1 dicembre 2014.

 

1) La bocca più larga del mondo

Francisco Domingo Joaquim bocca più larga del mondo

Vedere le immagini di Francisco Domingo Joaquim, dell’Angola, che si tira la bocca con le mani, fa una certa impressione: sembra davvero fatto di gomma. Invece è di carne, come tutti noi, ma sicuramente più elastica della norma, giacché Francisco riesce ad estendere la propria bocca per ben 17 centimetri. Il record, risalente al 2010, è stato peraltro certificato in Italia, a Roma.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter