Eventi
dal 14 al 21 novembre

Al via la quarta edizione del Festival delle Foreste: cinema ed eventi per i “polmoni della terra”

Durante la rassegna verranno piantati in città circa 250 alberi, la maggior parte nel bosco della memoria al parco della Trucca

Al via la quarta edizione del Festival delle Foreste: cinema ed eventi per i “polmoni della terra”
Eventi Bergamo, 11 Novembre 2021 ore 15:32

Prenderà il via domenica prossima (14 novembre) la quarta edizione Festival delle Foreste, organizzato dall’associazione Montagna Italia e promosso dal Comune, in collaborazione con la Provincia di Bergamo ed Ersaf Lombardia.

La rassegna propone un ricco programma di momenti d’intrattenimento e approfondimento in presenza, tra cui il tradizionale bando internazionale dedicato a opere cinematografiche a sfondo naturalistico che si pone l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sul tema de “I polmoni verdi della Terra”. Durante il Festival, inoltre, verranno piantati in città circa 250 alberi, la maggior parte dei quali nel bosco creato all’interno del parco della Trucca, attiguo all’ospedale Papa Giovanni XXIII.

«Le foreste, la loro gestione e l’uso sostenibile dei beni e dei servizi che ne derivano sono fondamentali per combattere i cambiamenti climatici, ridurre i rischi legati alla diffusione delle malattie e contribuire al benessere collettivo – commenta l’assessora al Verde pubblico Marzia Marchesi -. Il Festival delle Foreste, che ha il Comune di Bergamo come partner attivo, punta a incoraggiare gli sforzi locali per organizzare attività come, ad esempio, le campagne di messa a dimora di alberi e arbusti. Iniziative che l’Assessorato al verde sta promuovendo in modo deciso nella nostra città».

L’iniziativa, che dal 16 al 18 novembre si potrà seguire dal vivo al Cinema Gavazzeni di Seriate e anche in streaming sul canale YouTube di Montagna Italia culminerà il 20 novembre nell’evento che riconoscerà un premio speciale alla trasmissione Rai Presa Diretta, per il reportage “Guerra all’Amazzonia”, alla presenza del conduttore Riccardo Iacona e del coautore Marcello Brecciaroli.

Nel complesso, fino al 21 novembre, saranno proiettati 25 film ricevuti da diverse nazioni, che permetteranno agli appassionati di conoscere le foreste del mondo. «Stiamo costruendo, edizione dopo edizione, una cineteca internazionale dedicata ai polmoni verdi della terra – spiega il presidente del Festival Roberto Gualdi -. L’archivio accoglierà lungometraggi e cortometraggi tematici, didattici, di animazione, fiction, documentari aventi come focus le foreste del mondo e sarà messo a disposizione del pubblico su richiesta. Questo importante materiale sarà inoltre condiviso con le scuole di qualsiasi grado».

“Dona un albero alla tua città”

L’iniziativa permette ai bergamaschi d’incrementare il patrimonio arboreo urbano, che consente di aumentare, tra le altre cose, il valore paesaggistico, ridurre l’inquinamento atmosferico o ridurre il deflusso delle acque piovane.

Il servizio è rivolto a tutti i cittadini o associazioni che possono versare al Comune un contributo di entità variabile da 150 a 250 euro per ogni esemplare. Ogni donatore può scegliere la specie tra quelle comprese nell’elenco pubblicato online e la collocazione dell’albero nelle aree individuate. Tutte le informazioni sono disponibili al seguente link.

Il programma del Festival

14 novembre

  • Messa a dimora alberi – Amnesty International e Comune di Bergamo, ore 9.30 al Giardino dei Giusti di Bergamo: per celebrare il lavoro di 60 anni di Amnesty International e i traguardi raggiunti in difesa dei diritti umani piantando un albero, nasce l'iniziativa “Facciamo Crescere I Diritti”.
  • Messa a dimora alberi – Legacoop e Comune di Bergamo, ore 11 al Bosco della memoria di Bergamo: il dono di un tiglio al Bosco della Memoria da parte di Legacoop è simbolo di speranza, rinascita e cooperazione.
  • Messa a dimora alberi – Associazione KAKI Nagasaki e Comune di Bergamo: la pianta, di seconda generazione, che ha resistito alla bomba atomica di Nagasaki, verrà messa a dimora e sarà consegnata ufficialmente all’assessore Marzia Marchesi

 16 novembre

  • Apertura del Festival al Cineteatro Gavazzeni di Seriate, ore 20.45: performance “Pinocchio Play Jazz”, dellaJW Orchestra con Silvia Lorenzi. “Pinocchio Plays Jazz” nasce nel 1998 dalla rielaborazione per jazz band ad opera di Marco Gotti del poema sinfonico “L’ultimo burattino”, scritto dal maestro Sergio Parisini per orchestra a fiati e percussioni. La struttura del progetto consiste nell’alternanza (e talora coincidenza) di voce narrante, band e inserti cantati, alle prese con la descrizione di alcune delle ben note avventure di Pinocchio in uno stile che sintetizza jazz, folk, latin e classico.

 17 novembre

  • Convegno promosso dall’assessorato al Verde in Sala Olmi, dalle 15 alle 18: “Buone pratiche per la cura e la cultura del verde in ambito cittadino: modelli e casi esemplari”
  • Cinema Gavazzeni di Seriate, ore 20.45: festival cinematografico con la proiezione dei film in concorso

 18 novembre

  • Cinema Gavazzeni di Seriate, ore 16 e 20.45: festival cinematografico, proiezione dei film in concorso

19 novembre

  • Convegno promosso da Ersaf in Sala Olmi, dalle 15 alle 18: valorizzazione delle foreste, volano dell’economia. Aspetti economici, sociali e ambientali di una gestione forestale attiva

 20 e 22 novembre

  • Giardino di via Gozzi a Bergamo: messa a dimora degli alberi da parte del gruppo mamme di Longuelo, in collaborazione con l’assessorato al Verde

20 novembre

  • Messa a dimora alberi - Associazione Amma Italia e Comune di Bergamo, ore 9.30 Bosco dell’ospedale Nord: i volontari di Amma Italia contribuiscono con la messa a dimora di 50 alberi seguendone la crescita e tenendo pulita l’area circostante.
  • Messa a dimora alberi - Associazione Zlaghoda e Comune di Bergamo, ore 14.30 Bosco dell’ospedale Nord: con la messa a dimora di 38 querce, l’Associazione prosegue la tradizione ucraina di piantare un albero come segno della presenza nel mondo di ogni bambino.
  • Premiazioni film vincitori, ore 16.30 in Sala Galmozzi: premiazione di Presa Diretta per il reportage “Guerra all’Amazzonia”

 21 novembre

  • Giornata Nazionale degli Alberi, dalle 9.30 a Bergamo in collaborazione con Legambiente: iniziativa “Cammina Foreste Urbane”, che prevede la messa a dimora di oltre 50 alberi. Parteciperanno anche i carabinieri forestali di Bergamo. Il giorno 22 novembre i carabinieri forestali saranno presenti in istituti scolastici dove si svolgeranno cerimonie con piantumazione di piante forestali alla presenza di autorità e associazioni di volontariato locali.