Obiettivo: la beneficenza

Baila como el Papu, la hit dell'estate È boom sui social (con Gli Autogol)

Baila como el Papu, la hit dell'estate È boom sui social (con Gli Autogol)
Eventi 09 Maggio 2017 ore 04:30

Un anno fa, non se lo sarebbe mai aspettato. Nessuno, a dirla tutta, avrebbe potuto veramente pensare che quel filmato di pochi secondi, girato nello spogliatoio nerazzurro e postato su Instagram da Marco Borriello, avrebbe potuto dare vita a un "mostro" social, qual è oggi il Papu Gomez. Il capitano nerazzurro, in meno di dodici mesi, ha conquistato followers manco fosse una Kim Kardashian qualunque, ed ha conquistato i cuori degli appassionati del pallone a botte di battute, sorrisi e ancheggiamenti accompagnati dal dondolamento sincopato delle braccia. Esatto, la "Papu Dance". Che ora è diventata pure una canzone.

 

 

Baila como el Papu è uscita venerdì 5 maggio su tutte le principali piattaforme musicali e video del mondo: Spotify, iTunes, Google Play e Youtube, dove in meno di 24 ore il video è stato visualizzato da oltre 564 mila utenti. La canzone (e il video) è stata realizzata dal giocatore nerazzurro in collaborazione con quei tre simpatici mattacchioni de Gli Autogol, diventati ormai amici di bischerate, come direbbero in Toscana, del fantasista italo-argentino. A mettere l'idea in musica, invece, è stato Dj Matrix, personaggio che ha saputo costruirsi la propria fama soprattutto su internet e che vanta collaborazioni con Lo Zoo Di 105, Gabry Ponte e tanti dj e producer internazionali.

 

 

Un divertissement, sicuramente. Ma Baila como el Papu è anche un'iniziativa nata con l'intento di aiutare InsuperAbili, ovvero le scuole calcio nate un po' in tutta Italia per aiutare attraverso lo sport ragazzi e ragazze con disabilità motorie o psichiche. Il progetto è stato ideato nel 2011 dalla Reset Academy, braccio operativo della società Reset Group, le cui attività principali sono incentrate su marketing e comunicazione sportiva a tutto campo, e fondata dal procuratore Davide Lippi (figlio dell'ex ct azzurro Marcello) e il manager ex Juventus Carlo Diana. InsuperAbili vanta testimonial di spicco in tutta la Serie A, tra tutti Giorgio Chiellini, scelto come volto nazionale del progetto che ha saputo coinvolgere, nell'ultimo anno e mezzo, tantissimi campioni ed ex campioni, sensibilizzando con ironia e il sorriso tante persone alla disabilità. Il Papu è uno dei giocatori più attivi nella "promozione" degli InsuperAbili e infatti l'intero ricavato delle vendite audio sarà devoluto all'associazione benefica (in poche ore la canzone era già nella top 5 di Spotify Italia, iTunes Italia e Google Play Italia).

 

Siamo pronti! ??? #Repost @andreapetagna with @repostapp ・・・ 15 maggio @twomenshow @papugomez_official @gr.sports @giusepperiso_

Un post condiviso da The two men show ?? (@twomenshow) in data:

 

Il 15 maggio, a Palazzo Parigi a Milano, ci sarà la seconda, grande iniziative del capitano nerazzurro a favore degli InsuperAbili. Insieme al compagno di squadra e di sketch social Andrea Petagna, infatti, il Papu guiderà il The Two Men Show, un vero e proprio spettacolo condotto dal giornalista di Sky Gianluca Di Marzi e a cui parteciperanno numerosi volti noti del nostro campionato di calcio, con il dichiarato intento non soltanto di divertire i circa 300 ospiti presenti, ma anche di raccogliere fondi a favore del progetto della Reset Academy. E, naturalmente, la colonna sonora sarà soltanto una: Baila como el Papu.