Sabato 22 giugno

Il torneo di basket in ricordo di Raffa Martini cambia formula, ma non lo spirito

Dalla consueta 12 ore si passa a un contest tre contro tre. Si gioca a Seriate, al parco Vittime della Mafia, dalle 15 alle 20 circa

Il torneo di basket in ricordo di Raffa Martini cambia formula, ma non lo spirito
Pubblicato:

di Onofrio Zirafi

Torna l’appuntamento con l’annuale edizione del torneo benefico in ricordo di Raffaele Martini, allenatore di pallacanestro prematuramente scomparso nell’agosto 2011.

Il “Raffa Per Sempre” cambia però la formula, non proponendo più la consueta 12 ore, ma un contest tre contro tre tra squadre formate da tre o quattro giocatori; modificata anche la location: si giocherà infatti al Parco Vittime della Mafia di Seriate (l’ingresso è da via Corno Stella). Trattasi di un recentissimo playground (inaugurato meno di due anni fa e realizzato quasi interamente con fondi regionali) dotato di due campi da basket e uno per il calcetto, arredi moderni e soprattutto privo di barriere architettoniche.

La data prescelta è domani, sabato 22 giugno. Si giocherà dalle 15 alle 20 circa, mentre il ritrovo per i partecipanti è fissato alle 14 (per saldo iscrizione e consegna materiale). Due le categorie: “minibasket” (per i nati nel 2012, 2013 e 2014) e “basket” (per atleti d’ambito giovanile, dall’annata 2009 al 2011). Il costo d’iscrizione è fissato a 20 euro (per ciascun atleta) e comprende due t-shirt, gadget, premi e acqua; per tutta la durata dell'evento sarà peraltro attivo un servizio ristoro.

Poiché è stata accantonata la precedente formula del torneo “senior”, sarà comunque lasciata la possibilità a chiunque volesse - vecchi amici di Raffa o semplici appassionati - di giocare “5 contro 5” su uno dei due campi tra le 18.30 e le 20.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali