Eventi
4 febbraio

In ricordo dell'alpinista Mario Merelli, appuntamento con la fiaccolata "Luci di solidarietà"

Mercoledì 18 saranno 11 anni dalla sua scomparsa e sabato è stata organizzata anche la messa in suo ricordo a Lizzola

In ricordo dell'alpinista Mario Merelli, appuntamento con la fiaccolata "Luci di solidarietà"
Eventi Bergamo, 16 Gennaio 2023 ore 13:43

Sono passati quasi 11 anni da quel 18 gennaio 2012 in cui l'alpinista bergamasco Mario Merelli, che aveva scalato gli ottomila, perse la vita sulle montagne di casa, le Orobie, precipitando sul Pizzo Scais dopo essere stato colpito da un grosso masso. Per lui, sabato 21 gennaio sarà celebrata una messa nella chiesa parrocchiale di Lizzola, frazione di Valbondione, in alta valle Seriana e sabato 4 febbraio tornerà anche l'evento Luci di solidarietà, a sostegno del Kalika Family Hospital, la struttura sanitaria creata da Merelli e Marco Zaffaroni in Nepal.

Il programma della fiaccolata

Il programma prevede una fiaccolata tra il laghetto del Pertus e il passo di Valcava dal rifugio Monte Tesoro. Il ritrovo è fissato alle 16.30 in piazza del Comune di Costa Imagna, da dove partirà il bus per il Pertus/Forcella Alta. L'inizio vero e proprio della fiaccolata è stimato per le 17.45, con fermata al Sacrario Monte Tesoro, dove gli Alpini di Carenno offriranno un ristoro. L'arrivo sarà verso le 19.15 al Passo Valcava, da dove partirà la navetta verso Costa Imagna. A quel punto, riposo per tutti e per chi vuole cena al ristorante Costa.

Come partecipare

Il costo dell'iscrizione all'iniziativa è di 10 euro e di 25 per la cena, da prenotare entro il 2 febbraio. Il contributo andrà a Kalika Family Hospital. Gli organizzatori ricordano che per la fiaccolata bisogna munirsi di torcia elettrica e vestirsi con abbigliamento tecnico.

Seguici sui nostri canali