Eventi
A fine agosto

La Festa di Sant'Alessandro torna con celebrazioni, eventi e spettacoli: il programma completo

Il tema scelto per l’edizione 2022 è quello della Pace. Dallo spettacolo su Hemingway in cattedrale a degustazioni, mostre e conferenze

La Festa di Sant'Alessandro torna con celebrazioni, eventi e spettacoli: il programma completo
Eventi Bergamo, 27 Luglio 2022 ore 16:13

Ritorna anche quest’anno la tradizionale festa di Sant’Alessandro, con l’edizione 2022 che guarda al tema della Pace, su cui Comune e Diocesi hanno voluto proporre a tutta la cittadinanza una riflessione corale: i vari eventi e le proposte ruoteranno attorno a quest’argomento, nel segno della cultura e della fede.

Spettacolo in Cattedrale e degustazione in Piazza Vecchia

Sabato 27 agosto, alle 21, nella Cattedrale di Sant’Alessandro, andrà in scena Addio alle armi. Lettura scenica del romanzo di Ernest Hemingway, a cura dell’Assessorato alla Cultura e prodotto dal Centro Teatrale Bresciano, accompagnato dalle musiche dal vivo de La Scapigliatura. A seguire, sotto i portici del Palazzo della Ragione in Piazza Vecchia, ci sarà la degustazione della torta di Sant’Alessandro e del vino Valcalepio.

Conferenze per la Pace e cerimonie religiose

Le celebrazioni solenni del 26 agosto sono previste in mattinata in Duomo e, per i vespri, in Sant’Alessandro in Colonna, ma nei giorni precedenti ci saranno diversi momenti dedicati all’argomento di quest’anno: si partirà dal 22 agosto con l’appuntamento al Tempio Votivo della Pace, con la conferenza “Un nuovo tempio: gratitudine e promessa di pace”, relatore dott. Osvaldo Roncelli; si proseguirà il 23 agosto, presso la Chiesa dei Santi Bartolomeo e Stefano, con “Lorenzo Lotto celebra una pace ritrovata”, relatore don Pietro Biaggi, prevosto di Pignolo; il 24 agosto, nel Monastero di San Benedetto, con “Benedetto da Norcia, seminatore di pace nel crogiolo dei popoli”, relatrice madre Cristina Picinali, abbadessa del Monastero di San Benedetto; il 25 agosto, con partenza dalla Basilica di Sant’Alessandro in Colonna, si terrà il “Cammino orante verso la Cattedrale” e, in conclusione, avranno luogo l’incontro con il vescovo in cattedrale e l’omaggio alle reliquie di Sant’Alessandro.

6 foto Sfoglia la gallery

Mostre d’arte

Ci saranno poi le mostre curate dalla Fondazione Adriano Bernareggi, “Parabellum. Respiro della Guerra e della fame” di Ferrariofreres, e partecipate dai più giovani, Art Together Now, oltre che Atn, realizzato dalla Fondazione Bernareggi in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura. Quest’ultimo è un progetto di animazione urbana a base culturale, che coinvolge adolescenti e giovani degli oratori della città in un processo di co-creazione artistica nel contesto della festa di Sant’Alessandro. In questa seconda edizione, le artiste Barbara Ventura e Valentina Persico lavorano nei quartieri di Celadina e del Villaggio degli Sposi ed esporranno le opere rispettivamente all’Ex Ateneo, con la mostra “Incontro tendenza”, e al Tempietto di Santa Croce in via Arena, con “Fùcur. La parte di ∀”.

Aperture straordinarie dei luoghi della cultura

Non mancheranno le aperture straordinarie per le mostre della Biblioteca Civica Angelo Mai e Gamec: nell’Atrio scamozziano, “L’arte della persuasione. La pubblicità nelle riviste tra Otto e Novecento nelle raccolte della Biblioteca Angelo Mai”; al Palazzo della Ragione, Sala delle Capriate, la mostra “Anri Sala. Transfigured” con visita guidata. Tanti i luoghi aperti ai cittadini, anche per eventi culturali: Palazzo Frizzoni, il Museo della Cattedrale, con la mostra “Tanti auguri Museo!” dedicata ai dieci anni dalla sua inaugurazione, la Basilica di Santa Maria Maggiore, il Museo delle storie con il Campanone, Astino.

Concerto di campane, Fiera di sant’Alessandro, spettacoli

A completare il programma, giovedì 25 agosto, ci sarà il Tredicesimo Concerto di Campane e tornerà poi, dal 26 al 28 agosto, la Fiera di Sant’Alessandro con le sue bancarelle lungo il Sentierone mentre, sempre il 26 agosto in Piazza Vecchia, si terrà il saluto alle autorità cittadine e lo spettacolo dei gruppi presenti al 38° Festival Internazionale del Folclore. A concludere gli eventi della giornata del Santo Patrono, il concerto di Sant’Alessandro ad Astino e il tradizionale spettacolo pirotecnico dagli Spalti di San Giacomo. Le iniziative saranno praticamente tutte a ingresso gratuito, tranne dove diversamente indicato.

Per maggiori informazioni si può anche visitare la pagina dedicata sul sito del Comune di Bergamo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter