Eventi
Buona visione

I migliori spot di Natale del 2015

I migliori spot di Natale del 2015
Eventi 12 Dicembre 2015 ore 14:43

Siamo ormai giunti nel bel mezzo di dicembre e ciò significa solo una cosa: Natale. Il Natale è nelle lucine colorate che illuminano le strade e le case, nei giardini addobbati e nei presepi, nei corridoi dei supermercati e pure in televisione. Le pubblicità dei panettoni e dei pandori hanno iniziato a bombardarci e le aziende di tutto il mondo hanno liberato nel mare magnum del web i loro spot appositamente creati per le feste. È oramai un rito: quando si avvicina il Natale, anche il modo di fare pubblicità cambia. C'è chi opta per la tenerezza, chi per la tradizione, chi ancora per l'ironia. Una sfida vera e propria, a colpi di Babbi Natale, sorrisi, storie strappalacrime e renne che volano nel cielo. Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti. Ma quali sono i più belli di questo 2015? Vi proponiamo una gustosa carrellata di spot natalizi, i migliori secondo noi. Buona visione e... buon Natale (giusto per entrare nello spirito).

 

John Lewis

https://youtu.be/wuz2ILq4UeA

Natale al pieno della sua forza. Un'esplosione di sentimentalismo, emozioni e spirito natalizio. Come da tradizione, i magazzini americani hanno dato vita a uno spot che fa sorridere il cuore. È la storia di una piccola bambina che scopre l'esistenza di un solitario uomo sulla Luna e che da quel momento decide di far vivere anche a lui un Natale unico. Inutile dire che ce la farà, se no che spot natalizio sarebbe?

 

Apple

https://youtu.be/hjBZoOs_dXg

Sobrietà, quasi freddezza se non ci fossero le meravigliose voci di Stevie Wonder e Andra Day a riempire questo spot di spirito natalizio. Nulla di nuovo sotto il marchio della mela morsicata del resto, che ha dimostrato negli anni di amare particolarmente le cose semplici: mettono maggiormente in risalto i loro prodotti. E anche per il Natale 2015 si sono confermati. Tradizionalisti.

 

Microsoft

https://youtu.be/TMATD2qk564

I rivali del colosso di Cupertino, quest'anno, hanno vinto a mani basse la sfida per il miglior spot con la Apple. Idea forse un po' banale (la pace, la fratellanza, l'amicizia, bla bla bla), ma riuscita meravigliosamente. E se non è fantastica l'idea dei dipendenti Microsoft che vanno a fare gli auguri ai "rivali" della Apple, beh, allora non sappiamo cosa possa esserlo sotto Natale.

 

M&S

Tra storie strappalacrime e atti di pace, c'è anche chi si ricorda che gli spot servirebbero a pubblicizzare dei prodotti. M&S, ovvero i magazzini britannici Marks & Spencer, hanno deciso di andare in controtendenza, realizzando uno spot che è praticamente un mega catalogo animato dei propri prodotti. Idea ottima, soprattutto perché ben bilanciata da quel tocco di show che aiuta sempre. Semplice l'idea, efficace la realizzazione.

 

Harvey Nichols

La catena di negozi di lusso ha pensato bene di puntare sull'ironia. Quante volte vi sarà capitato di dover sorridere e fingere davanti a un regalo che vi faceva invece schifo? Molte. In quei casi avrete certamente sfoderato la miglior "gift face" (faccia da regalo) di cui siete capaci. Harvey Nichols dice basta allo sfruttamento illegittimo del nostro sorriso e al perbenismo natalizio. Se un regalo non vi piace ditelo. Ma se volete evitare brutte sorprese, allora rivolgetevi a loro. Chiaro, no?

 

H&M

Saranno pure svedesi, ma quelli di H&M hanno deciso di fare le cose "all'americana". Il loro spot, tutto incentrato sulla figura di Katy Perry, è un'americanata come si deve: lucine, balletti, musichette, Teddy Bear giganti, strass e chi più ne ha più ne metta. Niente di originale, ma arrivi alla fine del mini spettacolo volentieri, quindi obiettivo raggiunto.

 

Edeka

È il più commovente su piazza al momento e proprio per questo è anche quello che ha avuto maggior successo. Ne hanno parlato tutti (anche noi) ed è innegabile che sia un bellissimo spot. Anche perché aiuta a riflettere, e non è cosa comune. La catena di supermercati tedeschi ha puntato in alto, ma ha centrato l'obiettivo. Non si può che fargli i complimenti e asciugarsi i lacrimoni.

 

Porn Hub

Geniali, irriverenti, unici. I pubblicitari del sito porno più potente al mondo non ne sbagliano una e anche quest'anno hanno sfornato uno spot natalizio tra i più belli. È ironico e sfacciato senza però cadere mai nella volgarità, nonostante il tema trattato (l'abbonamento a un sito di video a luci rosse) si prestasse a facili giochetti. È una sorte di remake ironico dello spot di Edeka e funziona alla grandissima.

 

Duracell

https://youtu.be/YBh0hgP8wWk

Avendo definito lo spot di H&M una "americanata", per quello delle Duracell abbiamo finito gli aggettivi. Un mix perfetto tra il Natale e il film più atteso dell'anno, in uscita proprio sotto le festività, ovvero Star Wars Episodio VII. Di natalizio effettivamente c'è poco, se non la neve e il richiamo alla fantasia dei bambini, ma quando metti in piedi un mini-kolossal del genere cosa te ne frega di stare nel tema?

 

Macy's

https://youtu.be/sBMg1bpFK7w

Abbiamo deciso di chiudere questa rassegna con uno spot che del Natale riassume ogni valore: i richiami alla fanciullezza, i desideri, i sogni e anche la solidarietà. Immaginate di trovare una matita magica, in grado di realizzare ogni vostro desiderio. Come la usereste? I due piccoli protagonisti di questo spot della grande catena di distribuzione americana lo sanno bene. Realizzano i loro desideri, ma soprattutto quelli degli altri, perché il Natale è anche condivisione. E infatti Macy's usa lo spot per ricordare la sua collaborazione con l'associazione Make A Wish, che aiuta i bambini malati a veder realizzati i propri sogni: per ogni letterina di Natale che la catena di distribuzione riceverà, un dollaro sarà donato alla ong. Un bel modo per augurare un buon Natale anche ai meno fortunati.