Riprese spettacolari

Stambecchi equilibristi sulla diga Immagini incredibili sul Barbellino

Stambecchi equilibristi sulla diga Immagini incredibili sul Barbellino
Eventi 25 Luglio 2017 ore 07:00

In alta Val Seriana l’arrampicata libera che sfida la forza di gravità è a quattro zampe. Sono gli stambecchi «acrobati», inerpicati a decine di metri da terra sulla diga del lago Barbellino, a suscitare la curiosità di escursionisti da ogni dove. Questi animali, tozzi ma allo stesso tempo più agili, come abili equilibristi si muovono in cerca di sale, di cui sono ghiotti: lo trovano nelle fessure della diga sotto forma di salnitro. Sono soprattutto le femmine a scalare con coraggio la parete rocciosa. L’habitat circostante e i pascoli d’alta quota dove gli erbivori trascorrono l’estate si rivelano particolarmente adatti per la riproduzione, ma l’erba è carente di sale. La conformazione degli zoccoli dello stambecco è la particolarità che rende possibile questa impresa: sono larghi ed elastici, dotati sul fondo di un cuscinetto adiposo che fa presa sulla roccia come una tenaglia.

Il video che li riprende, che vi riproponiamo sopra, l'ha girato Mirco Bonacorsi il 27 maggio scorso, ma il fenomeno è ricorrente. Gli stambecchi si inerpicano su di una pendenza incredibile, quasi verticale. Il lago artificiale del Barbellino, contenuto dalla diga, è situato a un’altezza di 1.862 metri, raccoglie le acque provenienti dalla Valle del Trobio, dalla Valle della Cerviera, dalla Valle della Malgina, dalla Valle del Lago e dal lago naturale del Barbellino dove si trovano le sorgenti del fiume Serio.