Fiere e manifestazioni
Le immagini

Bentornati Mercatanti in Fiera: è subito festa sul Sentierone

Già numerose le presenze tra le bancarelle. Disposizione funzionale per l’area food davanti a Palazzo Uffici: una dozzina di stand da un lato, i tavoli coperti dall’altro, con accesso consentito solo ai possessori di green pass e braccialetto verde valido per tutti e 4 i giorni

Bentornati Mercatanti in Fiera: è subito festa sul Sentierone
Fiere e manifestazioni Bergamo, 14 Ottobre 2021 ore 17:31

Il sole bacia le belle manifestazioni in centro. Così oggi, per il ritorno di Mercatanti in Fiera dopo due anni, il centro si è trasformato in un largo sorriso: già tante persone hanno voluto toccare con mano (e gustare) le novità di questa edizione, che in realtà dal punto di vista delle bancarelle non si discosta molto da quanto visto negli anni passati. E del resto squadra che vince non si cambia, verrebbe da dire.

Ci sono un centinaio di stand rispetto agli oltre 120 degli anni d’oro, anche perché i lavori di fronte al Donizetti per il centro piacentiniano impedivano agli organizzatori di Promozioni Confesercenti di fare diversamente. È forzatamente cambiato il posizionamento di alcuni tra i brand storici della manifestazione, come avvenuto per le tazze inglesi (ora di fronte al Comune e non in piazzale Cavour) e per il mulino delle mini crêpes olandesi (dal Donizetti al Balzer).

245203641_6682269131798387_8403063556424959588_n
Foto 1 di 14
245811646_6682268928465074_5315672146756536059_n
Foto 2 di 14
P1080013
Foto 3 di 14
P1080014
Foto 4 di 14
P1080017
Foto 5 di 14
P1080018
Foto 6 di 14
P1080019
Foto 7 di 14
P1080020
Foto 8 di 14
P1080022
Foto 9 di 14
P1080026
Foto 10 di 14
P1080028
Foto 11 di 14
P1080029
Foto 12 di 14
P1080030
Foto 13 di 14
P1080012
Foto 14 di 14

La novità maggiore, dettata dalla post pandemia di Covid, è l’ampia area food recintata in Piazza Matteotti, di fronte a Palazzo Uffici: da un lato ci sono una dozzina tra gli ambulanti più noti per consumarsi un pasto vero e proprio, dall’altra un cospicuo numero di tavoli coperti. L’accesso è contingentato e permesso solo ai possessori di green pass, che vengono muniti di un braccialetto verde valido fino al termine della manifestazione (domenica). È probabile che nei momenti di maggiore afflusso si creeranno lunghe code ai check point di ingresso, ma all’interno se ne trarrà giovamento in termini di ordine e distanziamento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter