Fiere e manifestazioni
Edizione autunnale

Creattiva fa 40mila visitatori e ora va in tour a Napoli e Roma

Diverse fasce orarie sono andate soldout, ma la capienza ridotta ha impedito di raggiungere i numeri del passato

Creattiva fa 40mila visitatori e ora va in tour a Napoli e Roma
Fiere e manifestazioni Bergamo, 04 Ottobre 2021 ore 00:08

Ottimo risultato per Creattiva 2021 alla Fiera di Bergamo: dal 30 settembre al 3 ottobre ha ospitato 40 mila visitatori provenienti da tutta Italia. Considerato il contingentamento legato alle misure anti Covid-19, che ha costretto a limitare il numero di biglietti in vendita, si è registrato il tutto esaurito in diverse fasce orarie delle quattro giornate, in particolare al mattino e nel week-end.

Particolarmente ricercati i materiali utili alla realizzazione di decorazioni, addobbi, regali e biglietti d’auguri in vista del Natale. Molto apprezzati i colori, le decorazioni e il dècoupage sulle più varie superfici, così come le esposizioni legate all’intera gamma dei filati – dal ricamo al merletto al feltro – fino a quelle delle macchine per cucire e l’area del legno “Creattiwood”.

3 foto Sfoglia la gallery

Partecipati anche i numerosi corsi e dimostrazioni organizzati dai singoli espositori: le diverse attività proposte hanno coinvolto in modo diretto i visitatori, che sono potuti così entrare in contatto con i materiali e apprendere dal vivo le tecniche per creare con le proprie mani nuovi e personali capolavori.

Nel pomeriggio di domenica 3 ottobre un particolare momento è stato dedicato al ringraziamento per l’impegno messo in campo nei mesi più duri della lotta al Covid-19 dalle realtà coinvolte nell’allestimento del noto presidio ospedaliero d’emergenza all’interno dei locali della Fiera di Bergamo per la cui costruzione sono stati impiegati proprio i pannelli che dovevano servire agli allestimenti di Creattiva 2020 e che oggi sono tornati a far da vetrina alle creazioni delle arti manuali protagoniste della fiera.

L’associazione Quilt Italia, che comprende le appassionate di questa particolare tecnica di cucito, ha donato a ciascuno di loro un quilt ovvero un prodotto realizzato a partire da un insieme di pezzi di stoffa che, uniti, possono dar vita ad arazzi, coperte, tappeti.

Evento conclusivo di Creattiva 2021 la sfilata di moda che chiude la “Fashion Half Marathon 2021”, la competizione a colpi di stile e capacità creative con l’ausilio di macchine per cucire professionali Juki che ha impegnato 18 giovani fashion designer italiani.

Seguendo il tema indicato – “Pic Nic Glamour anni '50 e '60” – e utilizzando materiali messi loro a disposizione dall’organizzazione, i concorrenti hanno realizzato nei quattro giorni di fiera un abito valutato da una giuria, che ha tenuto conto degli aspetti di stile (coerenza col tema assegnato e originalità), di tecnica e precisione nella realizzazione, e di sartoria (manifattura e finiture).

Dopo l’edizione bergamasca, a novembre Creattiva raggiungerà Napoli, ma soprattutto sbarcherà a Roma.