Montagne e monumenti

I più begli eventi di Ferragosto nelle valli bergamasche (un po' di fresco, please)

I più begli eventi di Ferragosto nelle valli bergamasche (un po' di fresco, please)
Tempo libero 14 Agosto 2021 ore 13:00

È arrivato il weekend di Ferragosto e le valli bergamasche si animano con eventi e rassegne che ci portano a scoprire le bellezze uniche del nostro territorio. Scopriamo gli appuntamenti più belli.

Sabato 14

Per tutto il weekend sono previste delle visite guidate presso le Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme, in località Vetta. Durante il percorso è possibile ammirare innumerevoli esemplari di sagome scultoree e di concrezioni dai colori e forme singolari, oltre che di stalattiti e stalagmiti, formatesi con il passare dei secoli. Le visite si tengono il sabato ogni mezz'ora dalle 14.30 alle 17, la domenica dalle 10 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 17. È obbligatoria la prenotazione al numero: 0345.21020.

Presso l’osservatorio astronomico di Ganda, a Selvino, ci attende una serata alla scoperta delle stelle e del firmamento. L’appuntamento è dalle 16 alle 23.45, l’evento è gratuito con obbligo di prenotazione al numero: 327.2439200.

Visita notturna alle Grotte delle Meraviglie di Zogno. Con le guide del Gruppo Speleologico si percorrerà il suggestivo sentiero e saranno effettuate visite guidate completamente al buio, illuminando il tragitto solo con le torce elettriche. Le prenotazioni si ricevono solamente per via telefonica al numero 366.4541598, l’appuntamento e alle 20.20 e alle 20.50.

A Clusone, presso la Basilica di Santa Maria Assunta, si tiene un’elevazione musicale in occasione della festa patronale. L’appuntamento è alle ore 20.45.

PromoSerio organizza un’escursione ai pedi del Pizzo Arera alla scoperta delle bellezze del Sentiero dei Fiori, itinerario naturalistico ricco di rarità botaniche e antiche storie geologiche. Il ritrovo è alle ore 9 presso il parcheggio del Passo di Zambla, con rientro previsto per le 16.30. Informazioni e prenotazioni obbligatorie al numero: 035.704063.

A Fino del Monte ci attende un percorso tra le bellezze naturalistiche del borgo, fino al suggestivo Laghetto dei Caprioli. Il ritrovo è alle ore 15.30 presso Via Somàs, la prenotazione è obbligatoria al numero 342.3897672. Si consiglia abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo.

Il monte Alino, cocuzzolo che domina sull’abitato di Parre, diventa il protagonista di un pomeriggio all’insegna del divertimento e della buona compagnia. L’appuntamento è dalle ore 15 fino alla mezzanotte, il programma completo è disponibile sul sito: www.prolocoparre.com .

L’ultimo appuntamento ci porta a Villa d’Ogna, alla scoperta dell’omonimo fiume che da sempre ha alimentato le laboriose attività umane di questo antico borgo, celebre per le sue cartiere attive fino a metà dell’Ottocento. Il ritrovo è alle ore 15.30 presso la Piazza di Ogna, la prenotazione è obbligatoria al numero 035.704063.

Domenica 15

Il Comune di Selvino organizza delle visite guidate al MuMeSe e alla Sciesopoli ebraica. L’appuntamento è dalle 10 alle 16.30, prenotazioni e biglietti sono disponibili presso l’Infopoint Selvino Aviatico. Per informazioni: 035.0521582.

Tour in ebike a Castione della Presolana tra scorci unici, sentieri e strade sterrate. Pedalando tra le vie e i borghi del centro abitato si raggiungono boschi e punti panoramici delle località adiacenti come Rusio, Donico, Santèl e Salto degli Sposi. Il percorso è di circa 25 km, con possibilità di noleggio ebike in loco. Informazioni e prenotazioni obbligatorie al numero: 339.3270717.

A Clusone ci attende un itinerario alla scoperta dei luoghi simbolo della città baradella, come l’Orologio Planetario Fanzago, la Danza Macabra e il Museo MAT, con momenti in dialetto bergamasco. Un ottimo modo per trascorrere la serata di Ferragosto tra cultura, racconti popolari e leggende sconosciute di questo borgo antichissimo. L’appuntamento è alle ore 20.30 preso il Museo MAT, la prenotazione è obbligatoria al numero: 342.3897672.