I consigli di Dogalize

Il gioco perfetto per ogni età Ecco come fare divertire Fido

Il gioco perfetto per ogni età Ecco come fare divertire Fido
17 Ottobre 2016 ore 08:45

Il gioco non è una prerogativa dei cuccioli, per quanto al contrario si creda. I cani giocano da cuccioli, da adulti e anche da anziani: quante volte ci è capitato di vedere dei nonnetti a quattro zampe agili e arzilli? Ovviamente, però, il gioco muta un po’ significato e consistenza a seconda dell’età di Fido.

Per quanto riguarda i cuccioli, il gioco è fondamentale in quanto momento estremamente educativo. Grazie al gioco, infatti, si possono contenere comportamenti errati, come mordicchiare o rompere gli oggetti. Non punite mai severamente un cucciolo in tali casi, ma rimproveratelo sempre in modo gentile: la sua massima ricettività ha luogo dai 3 ai 9 mesi.

 

 

Anche se da adulto si riduce il tempo del gioco, questo serve tantissimo a Fido per continuare ad apprendere, magari con obiettivi mirati e ben definiti. Nello stesso tempo, lo aiuta a socializzare con i propri simili, anche se vi saranno sempre delle dinamiche da adulti di cui tenere conto: due maschi o due femmine potrebbero sempre avere rivalità, così come un cane maschio potrà sempre cercare di accoppiarsi con un cane femmina. Quindi, occhio!

Se si ha invece un cane anziano, bisogna tener presente che non avrà più l’agilità e il fiato di un tempo, ma il gioco è importantissimo anche per lui. Ovviamente sempre senza farlo stancare troppo, ci si può adattare ai suoi tempi e alle sue necessità, e sarà un nonnetto felice, in forma e con tanto buonumore!

 

 

Se non puoi giocare personalmente con l’amico a quattro zampe, è il caso di rivolgerti ad un professionista del settore, come un educatore cinofilo o un pet sitter, ad esempio quelli di Dogalize. La presenza di una figura umana affianco del cane è di vitale importanza in tutte le fasi di vita dell’animale e in tutti i contesti, dato che il carattere di un cane si forma grazie al rapporto creato col padrone. Non c’è soddisfazione migliore di avere un cane ben educato, giocherellone, simpatico e allegro; questo dipende moltissimo da noi e da come sapremo stargli vicino. E il gioco è parte fondamentale di questo!

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia