Tendenze
Giovane chef

La bergamasca Sara concorrente di Masterchef 12: per lei tre "sì" e il grembiule bianco

La giovane impiegata 27enne ha convinto i giudici con il suo piatto "Ricomincio da qui": per lei, ora, l'accesso diretto alla Masteclass

Tendenze Bergamo, 16 Dicembre 2022 ore 13:31

Tre sì e un sogno che si fa sempre più vicino. C'è anche una rappresentanza bergamasca tra i nuovi concorrenti che prenderanno parte alla dodicesima edizione di Masterchef Italia, il cooking show trasmesso su Sky. Ieri, 15 dicembre, ad aggiudicarsi il grembiule bianco e l'accesso diretto alla Masterclass grazie ai tre sì dei giudici è stata Sara, impiegata di 27 anni di Bergamo.

Come si legge sul sito web della trasmissione, Sara - che ha origini marocchine - «vorrebbe iniziare finalmente a fare qualcosa per se stessa, coltivare la sua passione e inseguirne quei sogni che da troppo tempo mantiene in un cassetto».

L'emozione è forte quando muove i primi passi sotto i riflettori, la voce è tremante: presenta il suo "Ricomincio da qui", un piatto che - racconta Sara - la madre le prepara da quando ha memoria: tonno in crosta su chutney di pomodoro, friggitelli e prugne con hummus al basilico e menta.

«Il giusto equilibrio tra la cucina marocchina, che rappresenta le sue origini, e quella italiana, che invece rappresenta la sua vita». E che ha anche saputo stupire e convincere i tre giudici, ovvero gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli, che con i loro tre "sì" le hanno assicurato il grembiule bianco e quindi l'accesso diretto alla Masterclass.

Seguici sui nostri canali